Schirò_Montermini sul podio da vincitori di gara1 a BarcellonaTerzo posto nell’International GT Open per il team trevigiano alla luce dell’ultimo round a Barcellona. Il drive-through allo start di gara-2 ferma la rincorsa di Montermini-Schirò sulla perfetta Ferrari 458 dopo il successo in gara-1 sabato

La Scuderia Villorba Corse con l’equipaggio Andrea Montermini e Niccolò Schirò sulla Ferrari 458 è stata protagonista assoluta dell’International GT Open 2014 e del round finale a Barcellona l’1 e 2 novembre. Sul tracciato spagnolo, il team tutto italiano coordinato da Raimondo Amadio ha visto contrapporsi alla esaltante vittoria di gara-1 colta sabato una travagliata gara-2 in cui per il pluricampione emiliano e il talentuoso 20enne milanese non sono stati sufficienti né la pole position né il giro più veloce della corsa (in 1’50”109) né la sempre perfetta 458 di Maranello. Alla fine è arrivato il terzo posto assoluto in campionato. In gara-2 l’equipaggio della Villorba Corse, campione uscente proprio con Montermini, ha dovuto cedere il passo a causa di un drive-through che la direzione gara gli ha comminato dopo che Schirò, scattato dalla pole, allo start aveva tagliato la prima curva dopo un duro duello con contatto con l’altra Ferrari di Perez-Aicart. A poco è servita la perfetta e aggressiva guida di entrambi i piloti che fino all’ultimo hanno ritentato la risalita.

È stata una giornata-no, è inutile negarlo – commenta il team principal Amadio –. Abbiamo comunque lottato per tutta la stagione al vertice. Peccato per il finale, perché abbiamo accarezzato con le mani un grande traguardo. Un ‘bravo’ va a tutti i componenti della squadra per aver portato avanti una stagione su più fronti sempre al massimo livello. Già domani inizieremo a lavorare per il 2015.”

Comments

comments