Per la Scuderia Villorba Corse è alle porte il ritorno al Mugello Circuit in Porsche Carrera Cup Italia dopo averci già gareggiato nel terzo round lo scorso luglio. Un ritorno dalle premesse ancor più ambiziose rispetto all’estate, premesse che alla luce di una strepitosa seconda parte di stagione portano il team veneto e il Centro Porsche Treviso a puntare a un nuovo exploit in vista di questo ultimo round stagionale del monomarca tricolore. L’appuntamento è per il weekend del 23 ottobre sul veloce e impegnativo circuito toscano e il protagonista che in pista difenderà i colori della squadra diretta da Raimondo Amadio sarà ancora il giovane talento Benedetto Strignano.

Al volante della 911 GT3 Cup da 510 cavalli “targata” appunto Centro Porsche Treviso il pilota classe 1998 di Barletta ha firmato il secondo posto sul podio sia in gara 1 dello scorso appuntamento disputato a Monza (dove in gara 2 sul bagnato è arrivata anche una bella top-5) sia nel precedente round di Vallelunga, in quel caso in gara 2. Un ruolino di prestigio quello che Strignano può sfoggiare in ottica Mugello, dunque, al quale si aggiunge il riconoscimento speciale che per la coriacea e consistente prova di Vallelunga gli è stato consegnato da Tag Heuer. Risultato il pilota più votato dopo quella gara, infatti, Strignano ha poi ricevuto ufficialmente il premio “Don’t crack under pressure” a Monza.

Tornando al prossimo weekend, dopo le qualifiche di venerdì pomeriggio, il sesto e ultimo atto stagionale dà appuntamento al Mugello per le due corse da 28 minuti + 1 giro in programma: gara 1 sabato alle 17.10 in diretta tv su Sky Sport Arena e gara 2 domenica alle 15.55 live su Sky Sport Arena e in chiaro su Cielo (canale 26 del digitale terrestre). Entrambe disponibili in diretta web anche su www.carreracupitalia.it.

Il team principal Amadio dichiara alla vigilia del gran finale: “Il campionato è stato lungo, una stagione non semplice per le sfide che abbiamo deciso di intraprendere nel medio e lungo periodo e per le scelte di puntare sui giovani e di farli crescere al nostro interno, ma che ci ha portato delle ottime soddisfazioni e soprattutto soddisfazioni in crescendo. Nel corso dell’anno abbiamo fatto bene a Vallelunga e a Monza, ora riprendiamo al Mugello, dove in luglio ci era sfuggita un’altra ottima prestazione che cercheremo di ripetere questo weekend in modo da concludere al meglio il 2022 e prepararci al 2023, che si preannuncia ricco di novità”.

Calendario Porsche CCI 2022: 8/5 Imola; 5/6 Misano; 17/7 Mugello; 18/9 Vallelunga; 9/10 Monza; 23/10 Mugello

Comments

comments