Continuano le iniziative scientifiche della Associazione Italiana Gastroenterologi ed Endoscopisti Digestivi Ospedalieri (AIGO) per il cinquantesimo anniversario di attività (AIGO-50). Domani 20 settembre un confronto multidisciplinare sulle lesioni del colon. Seguiranno altre iniziative in tutta Italia.

19 settembre 2019 In occasione del suo cinquantesimo anniversario di attività, l’Associazione Italiana Gastroenterologi ed Endoscopisti Digestivi Ospedalieri (AIGO) ha organizzato un calendario autunnale ricco di eventi formativi e divulgativi.

In seguito all’udienza al Quirinale con il Presidente Mattarella nella scorsa estate, AIGO riparte con rinnovato entusiasmo alla volta di una serie di tappe in tutta Italia, con incontri dal titolo “AIGO-50” che hanno l’obiettivo di promuovere la formazione e la ricerca scientifica, sensibilizzare alla tutela della disciplina, alla salute e alla prevenzione.

Dopo l’inaugurazione della terza edizione della Summer School di endoscopia per giovani a Rimini (che si chiuderà sabato 21), AIGO è protagonista a Vicenza, con un tavolo di confronto sulle lesioni intestinali. Successivamente si proseguirà con altre iniziative a Palermo, Lecco, Montecatini, Verona, Bari, Trento e Perugia.

“AIGO è da sempre in prima linea nell’aggiornamento continuo dei soci, soprattutto dei più giovani” – ha affermato il Presidente AIGO Dr. Giuseppe Milazzo.- “Sottolineiamo ancora una volta la nostra vocazione all’associazionismo. Lavoriamo anche in collaborazione con numerose altre Società Scientifiche per creare percorsi condivisi e Linee Guida.”.

L’evento di Vicenza, dal titolo “Polipi e Poliposi del Colon Retto” è infatti la quinta edizione del Corso Congiunto di AIGO con SICCR (Società di Chirurgia Colo-Rettale) con la Direzione Scientifica del Dr. Paolo Pallini Direttore UOC Gastroenterologia Vicenza e del Dr. Domenico Vespa Dirigente Chirurgia Vicenza “Si tratta di un confronto estremamente dinamico su un argomento di fortissimo interesse ed impatto sulla popolazione”.

Secondo i dati del Registro Tumori Veneto il tumore del colon retto è il secondo tumore più frequentemente diagnosticato nella fascia di età 50-69 anni sia nei maschi che nelle femmine con un’incidenza media di 3552 nuovi casi annuali. Recenti evidenze suggeriscono un aumento dell’incidenza anche nelle fasce di età più basse.

“Dobbiamo ancora una volta sottolineare l’importanza della prevenzione del tumore del colon retto e gli straordinari risultati della campagna dello Screening che ci vede impegnati in prima fila e che ha assicurato – già in pochi anni dopo la sua partenza – una riduzione del tasso di mortalità del 20% per questa patologia. “Una colonscopia può salvarti la vita” è uno slogan che racchiude una grande verità. – aggiunge il Presidente Milazzo. “Il confronto sarà strutturato sul trattamento delle lesioni pre-tumorali, i polipi, il cui trattamento rappresenta l’obiettivo primario dello screening. Le sempre più avanzate tecniche di endoscopia operativa permettono il trattamento mini-invasivo di un numero sempre maggiore di lesioni, evitando ove possibile il ricorso alla chirurgia. In questo campo il confronto continuo con i chirurghi dedicati è indispensabile”.

La partecipazione è valida per gli operatori del settore ai fini dell’accreditamento ECM.

Per maggiori informazioni: www.webaigo.ithttps://webaigo.it/download/20190603135055.pdf

5° Corso Congiunto SICCR – AIGO
20 settembre 2019
PALAZZO DELLE OPERE SOCIALI – Sala Lazzati Piazza Duomo 2 – 36100 Vic

Comments

comments