Cresce l’amore per l’Islanda, confermata anche per quest’anno come meta sicura per viaggi memorabili. Le chiare e facili misure anti-Covid che il Paese ha preso nel corso degli ultimi anni, anche rispetto ai viaggiatori stranieri, hanno reso questa destinazione molto stabile dal punto di vista sanitario.

In questo modo i viaggi possono ripartire in tutta sicurezza. Del resto l’Islanda è una destinazione molto amata e affascinante, ricca di contrasti e luoghi magici che ne fanno risaltare l’aspetto naturale. Qui si possono incontrare – anche l’uno dopo l’altro – geyser, vulcani, spiagge laviche, immensi parchi naturali con ghiacciai o cascate.

Per scoprire ogni angolo di questa fantastica terra, l’ideale è prenotare un viaggio in Islanda con un operatore turistico online serio come Tramundi, in grado di offrire ai traveller anche diverse esperienze.

Un esempio? Qui ci si può rilassare immergendosi nelle calde acque del Blue Lagoon, un’area geotermale con una piscina naturale con temperatura costante a 39° – 42° C, circondata da monti che in inverno diventano di ghiaccio.

Si tratta di una delle attrazioni turistiche più visitate dell’Islanda così come Reykjavík, la capitale del paese, ricca di musei e architetture pazzesche e Selfoss, una cittadina che si trova nella parte Sud dell’isola ricca di negozi, gallerie, ristoranti e attività culturali.

Oltre alle città ci sono anche attrattive più avventurose da esplorare come i parchi. Tra questi, Thingvellir è famoso perché ospita la spaccatura tra la faglia tettonica europea e quella americana, mentre Skaftafell, vicino alla laguna glaciale di Jökuslárlón, si può percorrere solo a bordo di un mezzo anfibio capace di passare tra gli iceberg.

La penisola di Snæfellsnes, invece, è una piccola Islanda in miniatura ricca di ghiacciai, vulcani, piscine geotermali e villaggi di pescatori scelta anche per girare le scene della famosa serie tv “Il Trono di Spade”. Non può mancare, poi, una tappa a Husavik, anche nota come la capitale del whale watching, per gli avvistamenti di balene, con tappa alla baia di Skjálfandi per andare alla ricerca della balenottera azzurra.

Chi cerca la magia, invece, potrà trovarla all’isola Heimaey, la principale delle isole Westman: una terra ricca di vulcani le cui scogliere sono tutte abitate da splendide pulcinelle di mare. Anche la cascata Seljalandsfoss offre uno spettacolo magnifico: qui si può infatti camminare dietro lo spettacolare getto d’acqua e godere della potenza naturale della cascata.

Una terra perfetta, capace di far emozionare i viaggiatori e che si può scoprire anche in camper, in 4×4 (con uno splendido tour on the road) o in pullman, verso le principali attrazioni dell’isola come i crateri di Skutustadagigar, le formazioni laviche di Dimmuborgir, la zona argillosa di Hverarönd e la cascata di Dettifoss, la più imponente d’Europa.

Comments

comments