12 Views

frecciabianca2Oltre mezzo milione di viaggiatori il prossimo fine settimana, 10 milioni da inizio giugno, 21 milioni durante tutta l’estate 2013. Sono i passeggeri di Frecce, Intercity, Treni Notte di Trenitalia. A questi se ne aggiungono altri milioni che raggiungeranno le mete turistiche con i treni del trasporto regionale.

Con questi numeri, le Frecce Trenitalia, insieme agli altri treni a percorrenza nazionale e regionale gestiti dalla società di trasporto del Gruppo FS Italiane, stanno offrendo il loro crescente contributo alla mobilità estiva (+2% di viaggiatori rispetto al 2012).
Da inizio giugno a oggi, e anche nelle proiezioni per le prossime settimane, i maggiori flussi di viaggiatori si registrano verso la costa adriatica e tirrenica, la Puglia e la Calabria. Si sta rivelando piuttosto consistente anche la domanda in direzione delle città d’arte, in particolare Roma, Venezia, Firenze e Napoli.
Il Gruppo FS Italiane ha potenziato, con Trenitalia, le strutture di assistenza ai clienti in tutte le principali stazioni, mentre Rete Ferroviaria Italiana ha rafforzato i presidi di manutenzione e pronto intervento nei punti più sensibili della rete e nelle Sale Operative centrali e territoriali. L’impegno di tutte le società operative del Gruppo è indirizzato ad assicurare che la mobilità ferroviaria si svolga nelle migliori condizioni di efficienza, regolarità e sicurezza.
A tale fine, riguardo all’intensa ondata di caldo che sta interessando in queste ore la Penisola, RFI ha approntato uno specifico Piano per garantire l’effettuazione di tutti i treni previsti in orario. Il Piano prevede, tra le varie misure, un costante monitoraggio della temperatura rilevata sulle rotaie con l’adozione d’iniziative sulla circolazione che, a iniziare dalla soglia dei 55 gradi, si faranno sempre più stringenti con l’eventuale progredire di tali temperature.
Massima attenzione anche all’informazione. I viaggiatori possono aggiornarsi in tempo reale sull’andamento della circolazione ferroviaria e su ogni altra notizia utile consultando fsnews.it, il quotidiano online di FS Italiane, ascoltando FSNews Radio, in diffusione sul web e in 400 stazioni, o collegandosi a @fsnews_it, il profilo Twitter del Gruppo.

Comments

comments