361 Views

La Croazia è un Paese che ha davvero tanto da offrire ai suoi visitatori. Immaginate di immergervi nelle acque cristalline del Mar Adriatico, di passeggiare tra le suggestive vie di città storiche come Dubrovnik o Spalato, di perdervi nella natura incontaminata dei suoi parchi nazionali: la Croazia è tutto questo e molto di più.

Oltre che per le sue bellezze naturali e architettoniche, vanta un’ottima cucina, ricca di sapori mediterranei e di influenze diverse. Potrete gustare piatti a base di pesce fresco, carne, verdure e formaggi, accompagnati da un buon bicchiere di vino locale.

Insomma, è la meta ideale per una vacanza all’insegna del relax, del divertimento e della cultura. Non tutti sanno che rappresenta un’ottima destinazione per chi desidera effettuare cure dentali.

Qualcosa che vale non solo per i trattamenti più semplici dell’ortodonzia ma persino per chi ha bisogno di avvalersi di tecniche di ultima generazione che presentano in Italia un costo considerevole.

Non stupisce, perciò, il boom costante di richieste per quanto riguarda gli impianti dentali Croazia, la soluzione ideale per chi ha uno o più denti mancanti, capace di far ritrovare il sorriso in tempi ridotti e con risultati eccellenti per la masticazione.

In questo articolo vediamo perché una vacanza in questo piccolo paese dell’Europa si rivela una scelta eccellente per coloro che desiderano unire salute, benessere e relax.

Perché la Croazia è una delle mete più ambite del turismo dentale

Partiamo dalla definizione di turismo dentale: un’espressione con cui si intende un fenomeno in costante crescita negli ultimi anni che consiste nel viaggiare in un Paese diverso dal proprio per ricevere cure odontoiatriche a prezzi competitivi.

Le motivazioni che spingono le persone a scegliere questa opzione sono principalmente due:

  • risparmio economico: la cura dei denti in Stati come la Croazia richiede un investimento inferiore in media del 50-70% rispetto all’Italia. Questo è dovuto principalmente al costo della vita più basso e al sistema fiscale più agevolato;
  • qualità delle prestazioni: nonostante i prezzi contenuti, la qualità dei servizi è spesso molto alta. Le cliniche sono moderne e attrezzate con le più recenti tecnologie, mentre i dentisti sono qualificati e vantano una vasta esperienza.

La Croazia unisce a tutto questo un fattore tutt’altro che da sottovalutare: sono in diverse le persone che capiscono e parlano l’italiano, tra il personale odontoiatrico e presso la popolazione locale.

Ciò è dovuto principalmente a causa della vicinanza territoriale e ai rapporti storico-culturali con il Belpaese: verrà naturale sentirsi come a casa propria, avendo una maggiore sicurezza per quanto riguarda la comprensione delle diverse fasi.

Implantologia dentale: quando serve

L’implantologia dentale è una branca dell’odontoiatria che si occupa di sostituire i denti mancanti mediante l’inserimento di radici artificiali in titanio (impianti) nell’osso mascellare o mandibolare.

Rappresenta una misura alternativa e più efficace alla classica dentiera ed entra in gioco soprattutto nei seguenti casi: perdita di uno più denti, assenza totale dei denti (edentulia) oppure compromissione grave degli stessi, per via di patologie del parodonto.

È una tecnica sicura, affidabile e che garantisce sempre più alte percentuali di successo: l’importante è avvalersi di dentisti qualificati ed esperti, nonché dei giusti materiali.

Scegliere la Croazia permetterà quindi di risparmiare denaro, di ricevere cure eccellenti e di fare un viaggio indimenticabile in un paese bellissimo. Ecco perché sono sempre più le persone che la prediligono come meta per il turismo dentale.

Comments

comments