39 Views

CAVALLINI-MOTOR SHOW-2014Tobia Cavallini è tornato al Motor Show ed ha subito dimostrato il proprio particolare feeling con la pista della rassegna bolognese.
Ieri, protagonista delle sfide del Trofeo WRC, al volante della Citroen C4 WRC della D-Max Racing, il pilota di Cerreto Guidi ha chiuso al secondo posto finale dietro al vincitore Romagna, avendo quindi la possibilità di accedere al gran finale della rassegna bolognese, il “memorial Bettega”, sabato e domenica.
Per tutto l’arco della giornata Cavallini ha lottato sempre per il successo dentro la famosa “Area 48”, qualificandosi con il miglior tempo alle semifinali. Arriva alla finale contro il veneto Romagna, in una doppia sfida nella quale, fa un errore e causa lo spegnimento della vettura nella prima manche, con la quale ha lasciato quel tempo prezioso che è stato il passivo sotto la bandiera a scacchi.
Tobia Cavallini: “Correre al Motor Show è sempre bellissimo e mi sono veramente divertito molto. Mi dispiace per il secondo posto, perché abbiamo fatto una giornata in crescendo lavorando sul set up della macchina riuscendo a velocizzarla molto, qualificandosi alle semifinali con il miglior tempo. Nella finale purtroppo ho fatto un errore facendo spegnere la C4 in un inversione stretta e Romagna che è andato fortissimo mi ha battuto. Felicissimo però di essermi qualificato al “Bettega” dove ci scontreremo con tutti i grandi campioni presenti. Sarà molto emozionante e come al solo cercheremo di fare del nostro meglio.”

Comments

comments