173 Views

Dopo aver assistito alla fucilazione della madre per opera dell’esercito tedesco e dopo aver perso per colpa loro la casa, Arturs decide di arruolarsi nell’esercito russo al fianco del padre e del fratello spinto da un desiderio di vendetta. Ma la guerra, la prima guerra mondiale a cui prende parte, si rivela essere completamente differente da come lui se l’era immaginata; sul fronte orientale dove opera non c’è spazio né per la gloria, né per la rivalsa ma soltanto per la brutalità e la sofferenza. Accusato di insubordinazione, Arturs si ritrova a scappare dall’esercito russo per tornare al suo paese natale e combattere per l’indipendenza del neonato stato di Lettonia.

The Rifleman, opera tratta dal libro di Aleksandrs Grins ‘Blizzard of Souls’, è un film che racconta di violenza, di brutalità, di crudeltà, di sporcizia fisica ma soprattutto morale che infanga non solo la terra coperta da una candida neve trasformata in informe poltiglia dagli scarponi dei soldati e dal sangue versato dai corpi mutilati ma che corrode contemporaneamente e completamente l’animo umano. Ancora più, però, è il racconto di quanto visto attraverso gli occhi di un animo innocente che tutta quella ferocia non se l’aspettava.

Il regista Dzintar Dreibergs dà vita a qualcosa di forte e coinvolgente, a una pellicola che colpisce forte e lascia il segno non solo grazie alla cura rivolta ai dettagli ma anche attraverso una fotografia magistrale e a degli attori capaci di profonda interpretazioni degli eventi. Nasce così un’esperienza che mostra come l’innocenza venga sconvolta dalla brutalità degli avvenimenti, dove l’umanità dell’individuo viene sacrificata dalla spietatezza del contesto senza lasciare però spegnere quella flebile luce di speranza che si intravede attraverso il desiderio di vivere e grazie alla forza dei legami familiari e d’amicizia che sono indissolubili ed eterni.

The Rifleman è un’ottima pellicola, proposta sul mercato dell’home video italiano attraverso un’edizione dvd dalla Blue Swan Entertainment, che ha avuto il merito di godere di grande successo in Lettonia, dove oltre a incassi da record ha ottenuto l’onore di rappresentare lo stato baltico agli Oscar del 2021. Il prodotto finale ha un quadro video di ottima qualità e un reparto audio che offre un Dolby Digital 5.1 sia per la versione in lingua originale che per quella italiana.

Titolo: The rifleman

Distributore: Blue Swan Entertainment

Comments

comments