Cosa succederebbe se una famosa e apprezzata autrice di romanzi d’avventura, esperta di archeologia e civiltà ormai scomparse, creatrice di un immaginario eroe archeologo, venisse rapita durante la presentazione del suo ultimo romanzo da un noto magnate? Cosa potrebbe accadere se a tentare di liberarla ci pensasse quello stesso modello che posa nelle copertine delle sue opere? E cosa avverrebbe se il noto miliardario che ha rapito la donna fosse disposto a tutto, economicamente e moralmente, pur di riuscire a recuperare quel prezioso tesoro di cui la donna narra nelle sue storie?

The Lost City è una storia divertente e piacevole che si incentra sulle avventurose vicende che coinvolgono il duo composto da Loretta Sage e da Alan Caprison, una coppia assolutamente divertente quanto alchemica. Il fascino della storia, lo sviluppo dei rapporti, l’avventura che si sussegue avvincente rendono perfettamente godibile la pellicola che dura poco meno di due ore e che va concentrarsi soprattutto sull’evoluzione della storia tra le due star.

Il film gioca molto anche sugli stereotipi dei diversi personaggi: Loretta Sage deve reggere il peso di un personaggio che ha ormai preso vita propria e il cui successo spesso sembra legarsi alle doti fisiche del modello che interpreta il ruolo del protagonista nelle sue copertine; Alan Caprison è relegato invece a quella figura bella ma poco intelligente, apprezzato dal pubblico principalmente per il suo aspetto ma nulla più; Abigail Fairfax è il crudele miliardario senza scrupoli che farebbe di tutto per ottenere il proprio scopo, non solo investendo denaro in un’impresa tanto rischiosa e dall’esito incerto ma anche disinteressandosi completamente alla vita degli altri, anche dei suoi stessi uomini; Jack Trainer è invece l’uomo tutto azione che riesce da solo a mettere fuori gioco una intera squadra di nemici con la massima facilità, senza alcuna fatica e con una innata classe.

Nel cast protagonisti assoluti sono Sandra Bullock (Demolition Man / Speed / 28 giorni / The Blind Side / Gravity) e Channing Tatum (Step Up / G.I. Joe – La nascita dei Cobra / Dear John / Magic Mike / Jupiter – Il destino dell’universo), a cui si uniscono l’ottimo Daniel Radcliffe (Harry Potter / The Woman in Black / What If / Victor – La Storia Segreta del Dott. Frankenstein / Now You See Me 2) e uno spassosissimo quanto ironico Brad Pitt (Intervista col Vampiro / Seven / L’Esercito delle 12 Scimmie / Fight Club / Bastardi Senza Gloria).

La versione italiana proposta da Paramount Pictures e distribuita da Koch Media si propone con una edizione blu-ray che presenta al proprio interno una buona quantità di contenuti speciali che permettono di scoprire diverse scene tagliate, alcune delle quali avrebbero davvero meritato di essere presenti all’interno della pellicola, nonché approfondiscono diversi aspetti del film, a partire dal rapporto sviluppato tra Bullock e Tatum, la gestione del salvataggio nella giungla e la ricostruzione della città perduta. Il reparto audio offre un Dolby Atmos per la traccia inglese e un 5.1 Dolby Digital per quelle in italiano, francese, spagnolo, giapponese e portoghese.

Titolo: The lost city

Distributore: Koch Media

Comments

comments