54 Views

Il piccolo Yong-hoo ha sempre avuto un ottimo rapporto con il padre. L’uomo, rimasto vedovo quando la moglie è deceduta durante il parto del figlio, è un agente di polizia che ha sempre spinto il ragazzino a comportarsi in maniera giusta e corretta, seguendo anche i precetti della religione Cattolica. Quando una notte il genitore viene trascinato da un’auto guidata da un essere demoniaco rimanendo in fin di vita, Yong-hoo cerca nella preghiera un’ancora di speranza, affidando a Dio la salvezza del padre. Quando questi muore, il bambino accusa il colpo riversando rabbia e odio contro la Chiesa stessa e contro i suoi emissari.

Con il passare degli anni quelle forti emozioni trovano sfogo nei combattimenti marziali che vedono un ormai cresciuto Yong-hoo divenire campione con diciassette vittorie e neanche una sconfitta. Il segreto è non solo un’ottima prestanza fisica ma anche quella voce nella testa che gli ripete continuamente di trovare vendetta contro tutti e tutto.

Dopo un combattimento vinto con grande facilità, all’atleta compare sul palmo della mano destra una stigmate: una ferita che i medici non riescono a spiegare e che trova senso soltanto nell’ambito religioso. Quella ferita è infatti un potere divino che permette a Yong-hoo di sconfiggere i demoni che infestano la città di Seoul. A fargli da mentore e guida un vecchio esorcista il cui compito è liberare uomini posseduti da questi esseri malvagi.

Ricco di scene di azioni e di combattimenti, il film utilizza interessanti effetti speciali mai troppo invasivi che danno luogo a piacevoli risultati, specialmente attraverso le ombre che rivelano certe verità. Sullo sfondo non solo l’evoluzione del protagonista, ma anche i continui confronti tra padre Ahn e la giovane anima smarrita che cerca di ritrovare un proprio equilibrio. Sono infatti molto interessanti i dialoghi, specie quando affrontano il delicato e difficile argomento della razionalità e della fede, dello scetticismo e della fiducia.

Una nota di merito spetta ai diversi riferimenti italiani tra i quali spiccano più volte elementi legati a Città del Vaticano ma anche un libro in italiano sul tema delle stigmate.

Titolo: The divine fury

Distributore: Blue Swan

Comments

comments