foto by Davide Monai

La ripartenza dell’attività agonistica delle corse su strada è prossima ad arrivare e sicuramente si avvicina anche la prima data utile per accendere le sfide delle gare su strada bianca, per le quali il nome del 14°Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina è quello più accreditato per dare il via alla “rinascita”.

Nell’attesa, Valtiberina Motorsport ha previsto due giornate di test su fondo sterrato,  il 27 e 28 giugno, l’occasione perfetta per riprendere in mano un volante da corsa sulla terra, per tornare a sorridere, per divertirsi e soprattutto ottime per provare le vetture in vista della ripartenza dei campionati. Sarà un servizio completo, quello che Valtiberina Motorsport metterà a disposizione di chi aderirà all’iniziativa, organizzata secondo le norme federali vigenti e secondo i protocolli sanitari obbligatori per affrontare l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

La “Prova Speciale” prevista sarà lunga circa 3,5 Km, avrà dunque la copertura del servizio di sicurezza e sanitario e sarà “servita” da un’ampia area di lavoro per i team, oltre ad avere un servizio catering. Le due giornate di lavoro per piloti e squadre saranno coperte da assicurazione.

Comments

comments