22 Views

“Vorrei ringraziare la magistratura perchè se non si fa luce e giustizia non si risolvono i problemi. E adesso, dopo aver accertato che quella industria inquinava e produceva morti, possiamo voltare pagina. L’accordo siglato a Roma rappresenta una svolta per il futuro di Taranto”.

E’ quanto afferma Ippazio Stefàno, sindaco di Taranto, in un’intervista al quotidiano ‘La Stampa’. “I 330 milioni di euro da spendere per le bonifiche, l’ambiente – prosegue Stefano – non sono parole e promesse ma certezze. E’ una risposta per coniugare bene il diritto alla salute, al lavoro, alla qualità della vita. Insomma, grazie alla magistratura e al governo da oggi siamo più ottimisti per il nostro futuro”, ha evidenziato.

Comments

comments