420 Views

Dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, nel 2023 è tornata farsi sentire forte la voglia di musica dal vivo e, a giudicare dai primi nomi, anche il 2024 non si annuncia da meno, con tanti grandi ritorni. Ecco i primi appuntamenti confermati nel nostro Paese:

James Blunt e la sua band suoneranno in Italia in un’unica data al Mediolanum Forum di Milano sabato 2 marzo 2024, in occasione del Who We Used To Be Tour per l’uscita dell’omonimo album, uscito il 27 ottobre 2023. “Non riesco a trovare le parole per dire quanto sono felice di tornare in tour nel 2024” dice James. “Il mio nuovo album è stato incredibilmente divertente da scrivere e da registrare, e alcuni nuovi pezzi riusciranno senza dubbio a farvi tornare a ballare. Non vedo l’ora di lanciarmi su di voi nell’arena più vicina a voi”.

– Nell’anno che celebra i 25 anni dall’uscita di “Moon Safari”, uno degli album che ha fatto la storia della musica elettronica e lasciato un segno indelebile nella cultura pop, gli Air sono pronti ad arrivare in Italia con un live unico, prodotto da Vivo Concerti, che si terrà al Fabrique di Milano domenica 25 febbraio 2024.  Il 16 gennaio 1998 gli Air pubblicano “Moon Safari”, un album che catapulta Nicolas Godin e Jean-Benoît Dunckel dall’anonimato direttamente sul gradino più alto della scala della musica elettronica. È una rivelazione, è musica da conversazione per un futuro migliore, o come l’ha definita Dunckel “un profondo incantesimo universale, pieno di amore e mistero”. Nel 2024, un quarto di secolo dopo, gli Air si esibiranno per la prima volta live con “Moon Safari” nel loro tour da headliner,

A grande richiesta, dopo l’annuncio delle due date evento di Milano (14 marzo, Alcatraz) e Roma (15 marzo, Orion) i MARLENE KUNTZ annunciano sette nuovi appuntamenti live per festeggiare i 30 anni di Catartica.
14 marzo – Alcatraz, Milano
15 marzo – Orion, Roma
23 marzo – Cso Pedro – Padova –
NUOVA DATA
5 aprile – Viper – Firenze – NUOVA DATA
12 aprile – Hiroshima Mon Amour – Torino – NUOVA DATA
19 aprile – New Age – Roncade (TV) – NUOVA DATA
20 aprile – TPO – Bologna – NUOVA DATA
26 aprile – Demodè – Bari – NUOVA DATA
27 aprile – Mamamia – Senigallia (AN) – NUOVA DATA

Catartica è il manifesto musicale della band che ha messo subito le cose in chiaro: linee di chitarra che hanno poi ispirato innumerevoli band a seguire, un sound che è diventato sin da subito simbolo assoluto di quel decennio musicale e un songwriting che, fino ad allora, non si era mai sentito prima. La raffinata poetica di Godano ferisce tutti, subito: termini inusuali, una narrazione molto verbosa e fascinosamente poetica ricca di immagini fantasiose e liriche antisociali che hanno dato vita a frasi indelebili, diventate cult. Un linguaggio crudo e diretto, insomma, che descrive, senza mai banalizzare, il vivere moderno di allora, ma che risulta tremendamente attuale,

Annalisa: Il vortice di Annalisa sembra proprio non fermarsi. Ad un mese dal concerto – evento del Mediolanum Forum di Assago che ha visto 12 mila persone ballare ed emozionarsi con tutte le sue hit, Annalisa annuncia la terza data di Milano del tour TUTTI NEL VORTICE PALASPORT che, in partenza ad aprile 2024, toccherà le principali città italiane. La data di Padova prevista al Gran Teatro Geox  il 19 aprile viene spostata alla Kioene Arena il 24 aprile per soddisfare la grande richiesta di biglietti.

Queste tutte le date del TUTTI NEL VORTICE PALASPORT (organizzato e prodotto da Friends & Partners):
6 aprile 2024 @FIRENZE – Mandela Forum
8 aprile 2024 @TORINO – Palaolimpico –
10 aprile 2024 @MILANO – Mediolanum Forum (Assago)
12 aprile 2024 @BARI – Palaflorio
13 aprile 2024 @NAPOLI – Palapartenope
17 aprile 2024 @BOLOGNA – Unipol Arena
21 aprile 2024 @ROMA – Palazzo dello Sport
24 aprile 2024 @PADOVA – Kione Arena– CAMBIO VENUE E NUOVA DATA
29 aprile 2024 @MILANO – Mediolanum Forum (Assago)  – NUOVA DATA

– I Nickelback tornano in Italia con un unico imperdibile appuntamento il 2 giugno 2024 all’Unipol Arena di Bologna con il loro Get Rollin’ World Tour. La band capitanata da Chad Kroeger, che ha venduto oltre 50 milioni di dischi, è pronta a far scatenare il proprio pubblico con i loro più grandi successi e i brani estrapolati dall’ultimo disco Get Rollin’, uscito il 18 novembre 2022.

Oggi i Nickelback, rock band pluripremiata e certificata diamante, hanno annunciato le prossime date europee del Get Rollin’ Tour, a supporto del loro decimo album in studio, GetRollin’. Dopo il grande successo riscosso nel 2023 in Nord America, il tour europeo, prodotto da Live Nation, toccherà 12 città in 8 Paesi e prenderà il via giovedì 16 maggio all’OVO Hydro di Glasgow, in Scozia, con tappe a Manchester, Londra, Birmingham, Amsterdam, Francoforte, Colonia, Zurigo, Bologna, Vienna e Praga, prima di concludersi all’Olympiahalle di Monaco, in Germania, sabato 8 giugno. Il gruppo indie-rock britannico Lottery Winners, campione d’incassi, si unirà ai Nickelback in tutte le date,

Dopo l’annuncio del primo headliner degli I-Days Milano 2024 (i Green Day protagonisti della serata del 16 giugno 2024), altri due grandi nomi si aggiungono alla lista di stelle della musica che scalderanno l’estate di Milano: i SUM 41 e AVRIL LAVIGNE saranno i co-headliner di martedì 9 luglio sul palco dell’Ippodromo Snai La Maura per un doppio show irripetibile all’insegna del pop punk, confermando gli I-Days come garanzia di una proposta di eventi unici e mai banali. Il live dei SUM 41 sarà l’ultima occasione per i fan per vedere sul palco la band canadese che lo scorso maggio ha annunciato lo scioglimento ma non prima della pubblicazione del doppio album “Heaven :x: Hell” – anticipato a settembre dal singolo “Landmines” – e del “When The Sum Sets Tour” che li vedrà protagonisti sui più importanti palchi di tutto il mondo tra i quali quello degli I-Days Milano 2024.
Deryck Whibley, Dave Baksh, Jason McCaslin, Tom Thacker, Frank Zummo saluteranno così i fan che sono stati al loro fianco durante una carriera costellata di successi lunga 27 anni che li ha portati ai vertici del pop punk come “Fat Lip”, “In Too Deep”, “Still Waiting”, “The Hell Song”, oltre 15 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, molteplici piazzamenti nella cclassifica Billboard e nomination ai Grammy Awards.

Anche la regina del pop punk AVRIL LAVIGNE calcherà il palco dell’Ippodromo Snai La Maura con un concerto che sarà un vero e proprio viaggio in oltre 20 anni di musica che man mano ha catturato sempre nuovi appassionati a partire da hit come “Complicated”, “Sk8er Boi” e “I’m With You” (inclusi nel disco di debutto “Let Go” che nel 2002 l’ha portata nell’Olimpo della musica) passando per “My Happy Ending” (parte di “The Best Damn Thing” disco del 2004 che ha esordito al primo posto della classifica album sia negli Stati Uniti che nel Regno Unito), “Girlfriend” (singolo che ha raggiunto la prima posizione della classifica Billboard dei singoli e parte di “The Best Damn Thing”, terzo album dell’artista canadese che ha debuttato al primo posto della classifica Billboard), “What The Hell” e “Here’s to Never Growing Up”.

Comments

comments