44 Views

Downloader2La Scuderia Villorba Corse conquista punti pesanti nell’International GT Open con Alessandro Balzan e Nicola Benucci grandi protagonisti sulla Ferrari 458 GT3 in gara-1 del quarto round stagionale di scena al Red Bull Ring. La coppia del team trevigiano dà spettacolo e conclude al terzo posto festeggiando il terzo podio consecutivo in campionato dopo i due colti a Silverstone due settimane fa. Scattato dalla terza fila, sul tracciato austriaco Benucci ha mantenuto un ritmo costante per tutta la prima parte di gara che ha consentito al pilota modenese di rientrare ai box per la sosta del cambio pilota mentre occupava la 6^ posizione. Rientrato in 9^ posizione a causa dell’handicap tempo di ulteriori 15 secondi da scontare obbligatoriamente proprio per i positivi risultati colti in Inghilterra, al giro 20 Balzan ha subito inaugurato una rimonta mozzafiato. Con una bella serie di sorpassi e giri sempre al limite, il talentuoso pilota di Rovigo è protagonista di una spettacolare progressione che al giro 22 lo porta in 6^ piazza, alla tornata seguente in 5^ e al giro 28 in 4^. Al passaggio 33 scocca il momento del giro più veloce (poi battuto da un rivale soltanto alla fine), mentre quasi allo scadere dei 70 minuti di gara, al giro 37, Balzan si prende quella 3^ piazza che garantisce all’equipaggio e al team diretto da Raimondo Amadio di artigliare l’ennesimo podio stagionale e di avvicinare la vetta della classifica assoluta.

Sul tecnico circuito del Mugello venerdì 10 luglio sono in programma due sessioni di prove libere (alle 11.25 e 14.45). Sabato le qualifiche scattano alle 10.20 e alle 10.50, con il via di gara-1 fissato per le 17.50. Domenica gara-2 si disputa alle 11.05. Entrambe le corse (48’+1giro) saranno trasmesse da RaiSport2: gara-1 in differita sabato alle 23.00 e gara-2 in diretta dalle 11.00. Confermata anche la diretta streaming di entrambe sul sito www.acisportitalia.it/GT

“È stata una gara molto positiva – dichiara il team principal Raimondo Amadio -. In ogni occasione dobbiamo prendere più punti possibili, anche se poi l’handicap tempo aumenta, e in questa gara-1 ci siamo confermati ancora una volta consistenti, con una Ferrari perfetta e davvero una grande rimonta di Balzan, mentre un ottimo Benucci ha tenuto molto bene all’inizio. Ci godiamo un altro podio con la consapevolezza che, cambiando scenari e cambiando campionati, restiamo sempre ai vertici. Questo per un team è davvero importante.”

Comments

comments