36 Views

banca_centrale_europea275931Nove banche italiane falliscono, in prima battuta, l’esame complessivo della Bce, basato sull’Asset quality review che si ferma ai bilanci 2013 e sui due scenari di stress test, quello base e quello avverso. Tra istituti della Penisola che non hanno passato il test il Monte Paschi, Banca Popolare di Milano e Banca Popolare di Sondrio

Tra le 130 banche esaminate, 25 non hanno passato a pieni voti gli esami della BCE  rappresentano quindi oltre un terzo. Ecco l’elenco per paese che Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” riporta:

ITALIA: Monte dei Paschi di Siena, Banca Carige, Veneto Banca, Banco Popolare, Banca Popolare di Milano, Banca Popolare di Vicenza, Credito Valtellinese, Banca Popolare di Sondrio, Banca Popolare dell’Emilia Romagna

GRECIA: Eurobank, National Bank of Greece, Piraeus Bank

CIPRO: Bank of Cyprus, Cooperative Central Bank, Hellenic Bank

BELGIO: Axa Bank Europe, Dexia

SLOVENIA: Nova Kreditna Banka Maribor, Nova Ljubljanska banka

GERMANIA: Münchener Hypothekenbank

FRANCIA: C.R.H. Caisse de Refinancement de l’Habitat

IRLANDA: Permanent tsb

PORTOGALLO: Banco Comercial Portugues

SPAGNA: Liberbank

Comments

comments