115 Views

Tutto pronto per l’edizione numero 73 del Festival di Sanremo che vedrà, ancora una volta, Amadeus al timone affiancato dal sempreverde Gianni Morandi dal 7 all’11 febbraio 2023. Tra gli artisti in gara che parteciperanno alla kermesse noi de L’AltraPagina vi segnaliamo:

  • ARIETE: cantautrice tra le artiste di riferimento per la generazione Z, parteciperà al Festival di Sanremo per la prima volta.  Ariete, nome d’arte di Arianna Del Giaccio, classe 2002, si è imposta nel panorama musicale italiano con la sua impronta malinconica e uno stile unico e personale Il carattere deciso mixato ad uno stile semplice e diretto riesce a creare atmosfere intime e rarefatte, rendendo Ariete portavoce del “Bedroom pop”. Nel 2022 esce il suo disco d’esordio “Specchio”, uscito per Bomba Dischi e già certificato disco d’oro, che ottiene ottime recensioni dalla critica, tanto da essere inserito tra i finalisti dei migliori dischi d’esordio del Premio Tenco 2022. All’interno i singoli “Castelli di lenzuola” e il brano “Cicatrici” con Madame, entrambi certificati dischi d’oro,
  • COMA COSE (Fausto Lama e California) saliranno sul palco dell’Ariston per la seconda volta, dopo l’esordio nel 2021 che li ha visti conquistare il pubblico con il brano “Fiamme negli occhi” (doppio disco di platino). Intimi, delicati e allo stesso tempo dirompenti, i Coma Cose sono il duo più interessante del panorama musicale attuale, apprezzati fin dal loro esordio con l’EP-manifesto “Inverno Ticinese” (2017), successo poi riconfermato con gli album “HYPE AURA” (2019) e “NOSTRALGIA” (2021). Con il nuovo album “Un meraviglioso modo di salvarsi”, uscito il 4 novembre per Asian Fake e Epic Records/Sony Music, segnano il loro ritorno sulle scene e alla musica live con il tour “Un meraviglioso modo di incontrarsi”, che toccherà nella primavera 2023 i principali club italiani, oltre a due speciali tappe all’estero, a Parigi e Londra,

  • MARCO MENGONI: tredici anni di carriera, 7 album in studio, 9 tour live culminati con il successo degli stadi della scorsa estate e del tour nei palazzetti tutto sold out appena concluso per il cantautore che ha scelto di tornare sul palco di Sanremo in un’ occasione speciale: sono infatti passati 10 anni dalla sua partecipazione al Festival con L’essenziale, brano che ha segnato un punto di svolta importante della sua carriera, regalandogli la vittoria della manifestazione e 4 dischi di platino dei 65 conquistati in carriera. La partecipazione al 73° Festival di Sanremo segna, ancora una volta, un momento importante della carriera di Marco: sarà infatti l’inizio del percorso del capitolo conclusivo di Materia, la trilogia musicale multiplatino – iniziata a dicembre 2021 con Materia (Terra) per Epic Records Italy / Sony Music Italy e proseguita con Materia (Pelle), sempre per Epic Records Italy / Sony Music Italy – che racconta il mondo musicale di Mengoni, dalle sonorità che lo hanno influenzato da sempre, quelle scoperte in questi 13 anni di carriera, le contaminazioni con la musica del mondo, le passioni e gli studi, fino alle sperimentazioni e le collaborazioni più sorprendenti, che compongono la sua identità musicale ben riconoscibile e unica. Il cantautore torna, quindi, sul palco che ha segnato la sua carriera e che meglio racconta la musica italiana, per condividere con il pubblico un nuovo punto importante della sua storia musicale, festeggiare questo momento della sua carriera, di cui 10 anni fa L’essenziale e il Festival sono stati tasselli fondamentali,
  • ULTIMO: farà il suo ritorno sul palco del Festival di Sanremo con alle spalle un tour di stadi certificato diamante da SIAE per gli oltre 600.000 spettatori presenti e forte di aver già venduto 200.000 biglietti per il tour Ultimo Stadi 2023. Il cantautore romano è, inoltre, reduce dal successo discografico di “Vieni nel mio cuore” – inno del tour Ultimo Stadi 2022, certificato disco di platino – e da “Ti va di stare bene”, secondo singolo del suo nuovo progetto discografico. “Ho 26 anni, la mia storia devo ancora scriverla e sento che mettermi in gioco è un bel modo per farlo. Ho una canzone e un disco in cui credo più di qualsiasi altra cosa al mondo e sentivo il bisogno di presentare questa canzone sullo stesso palco da cui sono partito. Sanremo, ci rivediamo a febbraio!”, queste le parole, affidate al post condiviso sui suoi canali social, con cui Ultimo ha confermato la sua partecipazione alla 73ª edizione del Festival di Sanremo,

  • ELODIE tornerà ad essere tra i protagonisti della kermesse, calcando nuovamente il palcoscenico del Teatro Ariston, a tre anni dalla sua ultima partecipazione, nel 2020, quando si presentò con il singolo “Andromeda”. Nel 2021 Elodie è stata la co-conduttrice della seconda serata della 71ª edizione del Festival della canzone italiana, dimostrando il suo talento eclettico e misurandosi anche con due performance che hanno conquistato il pubblico a casa e la critica.  Il 2022 si conclude per Elodie con l’uscita di un nuovo singolo che anticipa l’album, primo importante progetto del 2023 che la vedrà poi protagonista della sua prima docu-serie e del suo primo live al Mediolanum Forum, prodotto da Vivo Concerti,

  • ROSA CHEMICAL (nome d’arte di Manuel Franco Rocati, ) parteciperà al festival di Sanremo per la prima volta. Dopo aver stupito il pubblico del Festival come artista ospite di Tananai durante la serata cover, in cui hanno interpretato un’inedita versione di “A far l’amore comincia tu” di Raffaella Carrà, questa volta l’artista torna sul palco dell’Ariston come cantante in gara. Tra i temi maggiormente trattati nelle sue canzoni ci sono la libertà di essere se stessi senza farsi condizionare dalle norme della società e l’amore libero. Nel 2022 pubblica “non è normale”, brano con cui gira l’Italia in un radio & digital tour a bordo di un camper rosa per dare vita a contenuti che fanno discutere sul concetto di normalità,

  • TANANAI dopo l’esordio sul palco del Festival di Sanremo 2022, edizione che lo ha fatto conoscere al grande pubblico, dando il via a un anno di successi che lo ha riconosciuto come una delle rivelazioni del 2022, Tananai è pronto ad esibirsi per la seconda volta sul palco del Teatro Ariston.

 

Comments

comments