19 Views

meiArriva l’ultima classifica MEI per il 2015, con altri 250 pezzi del mondo più o meno indie italiano.

Questa settimana sono ben 16 gli artisti che abbiamo promosso anche noi de L’AltraPagina o qui o sul magazine SPL80, segno della grande attenzione che i nostri magazine dedicano al mondo dell’indie italiano.

Alla #185 è insalita Fabio Balzano con Sveglio, così come alla #161 arriva Paolo Vallesi con In Questo Mondo, in salita anche Umberto Tozzi che con la sua Ma Che Spettacolo si piazza alla #138.
La cover in chiave cantautorale di Scarabocchio di Ivan Cattaneo cantata da Garbo sfiora la top100 ma si ferma alla #103 (in salita) mentre alla #98 debutta Scelgo Una Destinazione di Roberta Di Lorenzo. Scende, invece, alla #97 Gisella Cozzo e la sua Per Ricominciare mentre La Congiura Degli Scaltri porta Dai Colori Al Buio fino alla #81.
Forti anche del successo televisivo e del gossip Le Donatella salgono fino alla #70 con Baby Bastard Inside con le Banane de Lamaleducazione che si arrampicano fino alla #62. Scende, invece, alla #60 La Bestia di Nada e scende anche Paola Turci che con Questa Non E’ Una Canzone si accontenta della tacca #58. Beautiful Disaster, il duetto made in X-Factor tra Fedez&Mika, sale fino alla #32 mentre Andiamo A Londra dei Bluevertigo è stabile alla #25.
Entrando in topo, troviamo i Verdena con Identikit in salita alla #8 mentre scendono sia Max Gazzè (alla #5 con La Via Come’E’) sia Zibba & Almalibre con Niccolò Fabi (alla #4 con Farsi Male).
Ecco nel dettaglio la top ten di questa settimana:

1 Calcutta
– Cosa mi manchi a fare (Bomba Dischi)
2 Meg
– Occhi d’oro (Multiformis)
3 Giorgio Ciccarelli
– Venga il mio regno (Alabianca)
4 Zibba & Almalibre-Niccolò Fabi
– Farsi Male (Almafactory)
5 Max Gazze’
– La vita com’è (Universal)
6 Kutso
– Spray nasale (Universal)
7 Le Luci Della Centrale Elettrica
– Machbeth nella nebbia (Tempesta)
8 Verdena
– Identikit (Universal)
9 Levante
– Finchè morte non ci separi (Carosello)
10 Bugo
– Vado ma non so ( Carosello)

Le 250 posizioni della classifica MEI sono segnale di una produzione ricchissima degli artisti indipendenti ed emergenti a favore della nuova musica italiana, tantissimi altri brani e molti altri nomi tutti da scoprire della nuova musica italiana, indipendente ed emergente nella play list di gradimento del mondo radiofonico Web e Fm.

Comments

comments