33 Views

salviniGrande successo a Verona per la manifestazione della Lega. Oggi a Verona la Lega Nord ha invocato a gran voce la liberazione dei 24 “secessionisti veneti”, arrestati nei giorni scorsi. “In galera ci devono andare i delinquenti e i mafiosi, non i padri di famiglia”, ha dichiarato Salvini, il quale critica l’operato dei magistrati: “Spesi milioni di euro per trovare una ruspa. Non è stata trovata nemmeno un’arma, una fionda. Quello che hanno definito carrarmato è una ruspa spara-supposte. O li liberano subito o li liberiamo noi”.

Salvini ha ricordato la vocazione pacifista della manifestazione e spiega: ”Siamo qua per difendere la libertà di pensiero e di parola. La scelta della Lega è una scelta non violenta. Contrariamente a quanti la vorrebbero sotto terra noi vogliamo seppellire la Fornero sotto 500 mila firme”. Salvini quindi dà l’appuntamento al popolo Padano per il 25 aprile: ”Sarà la festa di San Marco, sarà la festa della nostra liberazione, vogliamo discutere di politica senza galera in mezzo. Questa è un’indagine sbagliata con milioni di euro spesi per trovare una ruspa”.

Il governatore del Veneto, Luca Zaia, commenta: “Pensare che 24 persone siano comunque costrette a dei provvedimenti e ad essere in carcere a me sembra una misura sovradimensionata rispetto a quello che hanno commesso”.

Comments

comments