29 Views

Il clima di fiducia di cittadini e imprese verso il futuro é ancora molto basso e le imminenti elezioni politiche, paradossalmente, non stanno affatto incrementando speranze positive. E’ un’indagine del Centro Nazionale Mediazione e Conciliazione, Aprile Group, a rivelare come gli Italiani, pur riservando una forte attenzione a quello che sarà l’esito delle elezioni, appaiono scettici di fronte alla capacità di questa classe politica di portare l’Italia fuori dal tunnel.

Una conferma autorevole in questo senso era arrivata persino da Mario Draghi che aveva parlato di “ripresa troppo lenta”.
A farne le spese sono più che altro le imprese in difficoltà e milioni di cittadini con mutui e prestiti bancari in atto.
Il sovraindebitamento é un problema ormai estremamente diffuso e, nonostante le rassicuranti promesse dei politici su un eventuale alleviamento della “morsa” di Equitalia, i cittadini e le imprese cercano di correre ai ripari come possono.
Uno dei mezzi che sta portando eccellenti risultati in fatto di “negoziazione dei debiti” é la mediazione, sia intesa istituzionalmente come procedura istituzionale di risoluzione delle controversie alternativa al giudizio, sia intesa come “negoziazione” finalizzata ad una transazione. I cosiddetti “saldo e stralcio” vengono risolti positivamente dal Centro Nazionale Mediazione e Conciliazione, arrivando, in alcuni casi, al 70% del debito.
Per le cartelle di Equitalia, invece, dove non é possibile ottenere sconti, il Centro riesce ad ottenere per conto dei propri clienti, formule di rateizzazione fino a 12 anni.
La mediazione sta così incrementando notevolmente la sua diffusione e si sta imponendo come una soluzione rapida, economica ed efficace che permette ad imprese e cittadini di chiudere vecchi problemi e tentare di “ripartire” con maggior serenità, in attesa che la politica faccia il suo dovere per rilanciare la ripresa economica.
Il Centro Nazionale Mediazione e Conciliazione, Aprile Group Srl, é accreditato dal Ministero della Giustizia per la risoluzione extragiudiziale delle controversie ed é possibile contattarlo, anche per informazioni senza impegno, al numero verde 800168745 oppure il 3297385540 per i casi urgenti. Il CNMC ha sedi a Milano, Roma e Lecce ed opera in tutto il territorio nazionale. A Milano é in Via Ponte Seveso 35. Per maggiori informazioni: http://www.cnmcaprilegroup.it/

Comments

comments