8 Views

LAVORO:ISTAT;RETRIBUZIONI NOVEMBRE FERME,+1,5%ANNUOIl futuro della moneta unica riserva cambiamenti radicali? Secondo il sondaggio che IPR Marketing ha svolto per Plus 24 (Il Sole 24 Ore) gli italiani si dividono, per la maggior parte, il 45%, non dobbiamo aspettarci niente di diverso sul fronte euro, mentre il 38% crede che rispetto alla situazione attuale ci saranno dei mutamenti sostanziali.

DENTRO O FUORI DALL’EURO – Secondo il 46% degli intervistati l’eventuale cambiamento riguarderebbe il ritorno alla moneta nazionale, ma solo per alcuni paesi (il 71% crede che più probabilmente usciranno dall’euro l’Italia e i paesi del Sud Europa, il 29% la Germania e i paesi del Nord), il 29% crede invece che ci saranno due diversi euro, mentre il 25% che tutti i Paesi dell’Unione torneranno alla moneta nazionale.

Comments

comments