19 Views

Tutte in campo questa sera alle 23.00 ora italiana le squadre della Primera Liga nicaraguegna per la 18esima ed ultima giornata della stagione regolare del Clausura. Tutto ancora da decidere o quasi sia in testa sia in coda. Ecco il programma:

Chinandega – Ocotal
Diriangen – Real Madriz
ART Jalapa – Real Estelí
Managua FC – Walter Ferretti
Las Sabanas – Juventus Managua

Già in possesso del pass per le semifinali playoff il Managua attende un lanciato Walter Ferretti guidato in attacco dal messicano Villalpando e dal giovane bomber, ex Madriz, Dshon Forbes. I capitolini cercheranno di chiudere con un successo la stagione regolare per puntellare il primato nella classifica complessiva che somma i punti dei due tornei che, al momento, vede i leoni davanti di 2 punti rispetto al Diriangen e 3 ai poliziotti del Ferretti. Il Managua ritrova dopo una decina di giorni di stop per infortunio il bomber messicano Carlos Felix, ma dovranno fare a meno di due perni del centrocampo: il capitano Christiano Fernandez e il dinamico esterno Agenor Báez.

Gli inseguitori a parimerito dei leoni di Managua (Estelí e Diriangen) cercano il pass per l’accesso diretto alle semifinali: il Diriangen deve vincere sperando che l’Estelí (messo meglio in differenza reti) non faccia altrettanto, altrimenti il treno del nord sarà costretto ad un turno extra nei playoff scudetto. Tuttavia il Diriangen si trova contro il modesto Madriz che, però, è impegnato nella tonnara per evitare la retrocessione diretta e, come dimostrato nel turno infrasettimanale, è in grado di giocare brutti scherzi a chiunque. Lotta all’ultimo sangue, sempre in chiave retrocessione diretta, tra Ocotal e Las Sabanas: entrambi ultimi a pari punti in classifica generale ma con l’Ocotal messo meglio come differenza reti e vincitore a sorpresa nello scorso turno. Il compito dei due fanalini di coda sarà reso ancora più ostico perché si scontreranno contro le ultime 2 squadra ancora non certe di staccare il pass per i playoff: solo una tra Juventus (6a a 20 punti) e Chinandega (7° a 18) potrà accedere alla fase successiva e daranno battaglia fino al 90′!

Ultima giornata in Nicaragua ma con tanti verdetti ancora da scrivere.

Comments

comments