46 Views

unioniciviliPavia (19.05.15) – Dopo una seduta fiume del consiglio comunale, alle 3 di notte è stata approvata la mozione che istituisce a Pavia il registro delle unioni civili. La mozione era stata presentata dal consigliere del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Polizzi ed è stata approvata a larga maggioranza (solo 3 i voti contrari). Oltre alla maggioranza hanno votato a favore anche 4 consiglieri dell’opposizione.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente di Arcigay Pavia “Coming-Aut”, Niccolò Angelini: “Il consiglio comunale di Pavia ha scelto di dare un forte segnale di civiltà: essere dalla parte delle coppie lgbti“.

Soddisfatto ovviamente il consigliere Polizzi che spiega l’importanza del provvedimento: “Le convivenze e quindi le famiglie di fatto avranno maggiori tutele a livello locale e un riconoscimento chiaro da parte del Comune di Pavia“.

Complimenti arrivano anche da Niccolò Fraschini che, nella passata legislatura, era stato il primo ad aprire il dibattito sul tema delle unioni civili: “Il Movimento Civico Idea Pavia – dichiara Fraschini – si congratula con il consigliere Giuseppe Polizzi e con tutti quei consiglieri che ieri sera hanno permesso alla città di Pavia di avere un proprio Registro delle coppie di fatto. Lo consideriamo un grande passo avanti per la nostra città e i diritti dei suoi cittadini.  Eravamo stati i primi ad impegnarci sul fronte dei diritti civili nella scorsa legislatura e saremo al fianco di tutti coloro che credono in questa battaglia di civiltà“.

 

 

Comments

comments