31 Views

Montermini su Ferrari 458Andrea Montermini ha tagliato il traguardo delle 300 presenze in gara e lo ha fatto firmando la pole position di categoria GTV sulla Ferrari 458 GT3, nel settimo e conclusivo appuntamento del V de V GT Tourisme, sulla pista portoghese dell’Estoril.

Un traguardo importante e gratificante, completato dal ruolo di vertice che è proprio del driver F.1 sempre alla ribalta della scena internazionale. Il week end di gara numero 300 è stato condiviso con i compagni d’equipaggio Mario Cordoni e Marco Zanuttini sulla super car di Maranello curata dal Team AF Corse.

Una 6 Ore dell’Estoril iniziata sotto i migliori auspici, anche se poi un problema di cablaggio elettrico ha messo fine alle ambizioni dell’equipaggio in gara e nella serie internazionale, nell’ultimo appuntamento.

Andrea Montermini ha già rivolto il pensiero agli imminenti impegni sulla Ferrari 488 con la quale dovrà sostenere delle sessioni di test in Australia tra 20 giorni circa. La stessa ultima nata del cavallino Rampante con la quale il plurtititolato ha portato al debutto ed al primo successo mondiale lo scorso febbraio sul circuito di Bathurst.

-“Una bella emozione trovarsi al 300° week end di gara in un ruolo spicco condiviso ancora con la Ferrari e con Cordoni e Zanuttini, a cui va la mia gratitudine per l’opportunità che mi hanno offerto – ha dichiarato Montermini di ritorno dal Portogallo – alla luce dei progressi dei miei compagni di avventura non possiamo che guardare al futuro con crescente ottimismo. Andrò in Australia per proseguire il proficuo lavoro iniziato sulla nuova e competitiva Ferrari 488, con la quale ci prepariamo nuovamente all’impegnativa sfida del Bathurst”-.

Comments

comments