RENDINAMax Rendina non correrà il Rally d’’Italia-Sardegna, sesta prova del Campionato del Mondo rally, in programma dall’’11 al 14 giugno.

Il pilota romano, consigliato a riposo assoluto per 21 giorni dai medici portoghesi in seguito all’incidente del 23 maggio scorso al Rally del Portogallo, durante questo periodo si è sottoposto ad una serie di accertamenti clinici  al fine di verificare se potessero esservi le reali condizioni per riprendere l’attività sportiva.

Lo staff medico ha deciso, questa mattina, di confermare il periodo di riposo al pilota in modo tale che possa riprendere la piena efficienza  fisica per affrontare la restante parte della stagione iridata nella quale difende il titolo di Campione del Mondo della “Production Cup” e pertanto non sarà disponibile a disputare la gara “di casa” cui teneva particolarmente.

Compatibilmente con la piena ripresa fisica, il portacolori di Motorsportitalia, ha in obiettivo la partecipazione al Rally di Polonia, previsto per il 2-5 luglio.

Comments

comments