14 Views

fedeleLa giovane cantautrice italo-brasiliana Marirosa Fedele, irpina d’adozione, presenterà le suites emotive del suo primo lavoro discografico targato Burattino di Asterischi: un viaggio musicale tra il reale e l’onirico, tra il tempo e il vento.

Questo il progrmma dei live:

Venerdì 20 marzo
ore 21.30
A MI ME GUSTA
(P.le Fucsia,4 Civitavecchia)
Martedì 24 marzo
ore 21.30
L’ASINO CHE VOLA
(Via A. Coppi, 12/D Roma)
Venerdì 10 aprile
ore 21.30
LA CASINA DEL PRINCIPE 
(Via F. Tedesco, 273 Avellino)

“Respirare vedrai può salvare… e con il tempo dimenticare”, è così che si affaccia nel gioco musicale dell’artista il burattino di asterischi, una figura sospesa tra presente e favola, in attesa di bussare alle porte della vita.

Burattino di Asterischi”, pubblicato dall’etichetta Terzo Millennio/Divinazione Milano, fonde in modo originale la musica tradizionale brasiliana con i freschi e poetici suoni del cantautorato italiano. L’artista, attraverso le parole dei suoi brani, ripercorre una ricerca intima e personale, interpretando la realtà con occhi diversi. Un concept album elegante e raffinato, in grado di trascinare tra metafore e fantasia chiunque si appresti ad ascoltarlo.

Durante la performance di Civitavecchia, Marirosa Fedele sarà accompagnata dai musicisti Lorenzo Petruzziello alla batteria, Mario Grifa al basso e Michele Penta alla chitarra.

A L’Asino che Vola, a Roma, sarà possibile ascoltare Marirosa Fedele in un’originale live-session da solista; una voce e una chitarra per accompagnare gli ascoltatori in una dimensione intima ed intimista. Presenterà alcuni brani di Burattino d’asterischi.

A La Casina del Principe infine, l’artista, per la seconda presentazione del suo Concept Album Burattino di Asterischi  si esibirà in un live-duet, accompagnata da Michele Penta alla chitarra.

Comments

comments