83 Views

Dopo l’assalto fascista alla sede nazionale della Cgil di sabato scorso, i sindacati confederali (Cgil-Cisl-Uil) hanno subito indetto una manifestazione per domani dal motto «Mai più fascismi»!

L’appuntamento è a Roma in Piazza San Giovanni e sono attese decine di migliaia di persone, con i sindacati che contano già 800 pullman in arrivo da tutta Italia e 10 tra treni ed aerei speciali. Molto attesi dal palco gli interventi dei tre Segretari Generali  (Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri).

La manifestazione sarà l’occasione per rispondere in massa all’attacco squadrista subito dalla CGIL durante la manifestazione «No Green Pass» ma anche un’occasione per rilanciare la contrattazione con il Governo, mettendo al centro della giornata romana 3 temi principali: lavoro, partecipazione, democrazia.

Ovviamente, ancora una volta, dalla piazza partirà una nuova richiesta al Presidente del Consiglio Mario Draghi per scioglere per legge le organizzazioni neofasciste e neonaziste.

Comments

comments