Dal 14 settembre al 16 settembre e dal 26 al 30 settembre, si svolgerà nel quartiere Borgo Pace di Lecce, dove hanno sede i Cantieri Teatrali Koreja, l’edizione 2012 de “Il Teatro dei Luoghi Fest”.

Teatro, danza,  musica, videoproiezioni, incontri e installazioni urbane animeranno le strade della città con molti debutti nazionali di spettacoli provenienti da Macedonia, Inghilterra, Francia, Slovenia e Italia.

Sarà il progetto speciale “Le città invisibili” a cura del Potlach Teatro ad inaugurare il 14 settembre la manifestazione con il coinvolgimento di operatori e associazioni della città.

Di particolare interesse quattro prime nazionali: “La vita del Signor de Moliere” di Mikhail Bulgakov giovedì 27 settembre messo in scena dal Macedonian National Theatre per la regia di Aleksandar Popovski; l’ “Hamlet”  del Drama Theatre di Skopje il 16 settembre; “Wretch” del Mercury Theatre di Colchester il 26 settembre; “Cassandra” messo in scena da Cultural Society B-51 di Lubiana  con la regia di Slobodan Milatovi? il 28 settembre.

Occhi puntati sulla danza contemporanea e su alcuni dei nomi emergenti del panorama nazionale e internazionale con “Rewind” l’omaggio a Pina Bausch del duo Tagliarini/De Florian (15 settembre)  e il “Cédric andreux” di Jerome Bel (28 settembre).

Quattro anche gli spettacoli della compagnia Koreja: “La visita” il 14 settembre diretta da Fabrizio Saccomanno con gli allievi del laboratorio ‘Pratica in cerca di Teoria’. E poi, giovedì 27 settembre “Paladini di Francia” (Premio EOLO AWARDS come Miglior Spettacolo Teatro Era – Pontedera Festival Segnali2009, Premio Associazione Nazionale Critici Teatrali 2009) per proseguire con l’ultimo, attesissimo lavoro “La parola padre” (sabato 29 settembre) scritto e diretto da Gabriele Vacis e il nuovissimo riallestimento di “Acido fenico” (30 settembre) con Fabrizio Saccomanno scritto da Giancarlo de Cataldo per la regia di Salvatore Tramacere.

Tanta buona musica con “Insintesi” (15 settembre) con Anna Cinzia Villani, Raffaella Aprile e Miss Mikela; il “Dj set” (29 settembre) con Ennio Ciotta, Tobia Lamare e Marco Maffei e festa finale con Domenico Castaldo e le sue “Figurelle” (30 settembre) canore, musicali e teatrali.

Uno spazio importante sarà dedicato all’arte contemporanea con “ADDarte”,tre interventi urbani a cura di Marinilde Giannandrea che prevedono allestimenti sui rondò del quartiere e installazioni di Salvatore Sava, Francesca Speranza e del Gruppo Starter.

Azioni di “Street theatre” sui muri dei Cantieri Koreja e note di colore metropolitano trasformeranno con stencil, poster, graffiti e stickers un grigio viale di periferia della città di Lecce in un luogo di idee e contaminazioni.

L’associazione EMS – Ente Modelli Sostenibili cura “Moto a luogo”, la mobilità va in scena lo spazio “verde” che propone la possibilità di giungere agli spettacoli teatrali a Borgo Pace con la propria bici (che sarà custodita in un parcheggio all’interno del teatro) e offre una riduzione sul biglietto d’ingresso. L’iniziativa sarà promossa con flashmob e brevi performance teatrali e musicali nel centro storico di Lecce che avranno come filo conduttore la mobilità sostenibile.

Il “Teatro dei luoghi” si svolge in concomitanza con “ArtLab 12” – Dialoghi attorno al management culturale promosso da Fondazione Fitzcarraldo di Torino.

“Teatro dei luoghi” è un progetto realizzato nell’ambito dell’intervento di valorizzazione del territorio e delle risorse culturali e ambientali attraverso lo spettacolo, promosso dalla Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo, finanziato dal FESR ASSE IV e attuato dal Teatro Pubblico Pugliese (PO FESR PUGLIA 2007-2013 – ASSE IV – Linea d’intervento 4.3 – Azione 4.3.2 – Lettera E).finanziato dal P.O. FESR Puglia 2007-2013 Asse IV azione 4.3.2 – (Lettera L), dell’azione 4.3.2. “Internazionalizzazione della scena” (Lettera H) e dell’azione 4.1.2. “Puglia location di grandi eventi” (lettere B-F)  progetti realizzati dai Cantieri Teatrali Koreja con il sostegno del PO FESR puglia 2007-2013 – asse IV.

Info
Cantieri Teatrali Koreja, via Guido Dorso, 70
Ingresso agli spettacoli: 8€ e 5€
Abbonamenti a 5 spettacoli: 3 spettacoli a scelta CTK + 2 spettacoli a scelta Olivetani – Intero 25 Euro; Ridotto 17,50 euro
Tel: 0832.242000 – 0832.240752
Email: info@teatrokoreja.it

Comments

comments