Che Obsidian Entertainment sia una software house capace di gestire benissimo le proprie produzioni, in particolare i giochi di ruolo, è un dato acquisito grazie al lavoro svolto negli anni passati. Fallout New Vegas e Neverwinter Nights 2 sono soltanto due esempi di titoli che la società californiana ha realizzato conquistandosi l’apprezzamento di pubblico e critica. Con queste premesse l’attesa per The Outer Worlds non poteva che essere elevata. Una attesa che ha soddisfatto prima i giocatori su consolle e su Epic Games e solo successivamente quelli di Nintendo Switch e di Steam.

Con una ambientazione fantascientifica, il titolo Obsidian pone una fortissima attenzione non solo sulla trama e sui suoi sviluppi possibili ma anche sulla crescita e l’evoluzione del personaggio protagonista. Sin dal momento in cui questo viene creato sarà necessario decidere attributi e abilità, queste suddivise in voci più dettagliate, che assieme alle attitudini consentiranno di dar vita a un eroe estremamente personalizzato e con un certo input al tipo di gameplay che si vorrà perseguire. Sviluppare soprattutto caratteristiche carismatiche permetterà di avere una eccezionale dote persuasiva che convincerà molti ad assecondare le richieste fatte; concentrarsi su elementi stealth faciliterà approcci furtivi per improvvisi attacchi alle spalle oppure di evitare gli scontri cercando percorsi alternativi non battuti dalle pattuglie ostili; d’altra parte avere punteggi alti in combattimento, corpo a corpo o a distanza, renderà più semplice affrontare gli avversari faccia a faccia. Con il proseguire dell’avventura la nuova esperienza permetterà di sviluppare questi parametri consentendo al giocatore di specializzarsi all’estremo in alcune caratteristiche oppure tentare di avere un personaggio equilibrato capace di affrontare discretamente ogni possibile situazione.

Per quanto concerne lo scontro a fuoco è necessario evidenziare tre elementi importanti: il primo riguarda la possibilità di rallentare per qualche istante il tempo così da poter prendere meglio la mira oppure utilizzare qualche consumabile durante il combattimento. Il secondo coinvolge le classi delle armi, elettriche, al plasma o di altra natura, che potrebbero portare certi vantaggi con alcune tipologie di nemici. La terza è invece l’usura delle armi stesse: con il loro utilizzo queste andranno deteriorandosi rischiando di perdere efficienza durante gli scontri; per ripristinare il loro perfetto funzionamento sarà necessario o ripararle presso un banco di lavoro oppure rivolgersi a qualche esperto.

L’universo di The Outer Worlds si compone di insediamenti coloniali su pianeti ostili, sulla presenza di predoni ribelli e di cittadini che lavorano alacremente per sopravvivere in mondi pericolosi sotto il controllo diretto delle corporazioni, veri e propri colossi commerciali che gestiscono tutta l’economia locale e che considerano i propri dipendenti come loro stessa merce. Il loro potere indiscusso sarà però da tenere in considerazione: certe decisioni durante le quest oppure certi comportamenti potrebbero renderle nostre preziose alleate o pericolose nemiche. Niente paura, però. Accanto al protagonista sarà possibile vedere muoversi alcuni dei suoi compagni che potranno affiancarlo durante le diverse missioni mettendo al suo servizio le loro capacità utili per determinare il buon esito in alcuni compiti.

Se la grafica riesce a essere accattivante, i dialoghi di The Outer Worlds sono curati arrivando in alcune occasioni a essere addirittura spettacolari. Con ironia e intelligenza la storia si evolverà fornendo alcune delle risposte che il protagonista sta ricercando ma ancora di più istigando in lui ulteriori quesiti. Dopotutto a muoverlo per queste terre ostili sono quelle domande che ancora lo attanagliano e a cui vuole a ogni costo trovare risposta. Perché la nave su cui viaggiava non è mai arrivata a destinazione? Perché lui e tutti i suoi compagni sono stati lasciati ibernati per decenni? Chi è l’uomo che lo ha liberato ma soprattutto cosa vuole?

Gianfranco Broun

Titolo: The outer worlds

Distributore: Cidiverte

Comments

comments