23 Views

Uno degli spettacoli più amati dagli appassionati del wrestling è la battle royale, uno scontro in cui gli atleti coinvolti devono affrontarsi sul ring in un tutti contro tutti fino a quando uno solo di loro rimarrà in piedi e potrà essere consacrato quale vincitore.

Sbam!, gioco da tavolo pubblicato dalla Cranio Creations, è un titolo che si caratterizza per velocità e dinamismo in cui i giocatori, da un minimo di due a un massimo di sei, dovranno scontrarsi a suon di carte giocate. Il setup è molto semplice: tutti i partecipanti dovranno posizionare un token riproducente le corde del ring alla propria sinistra e alla propria destra, così che ve ne sia uno tra ogni giocatore adiacente. I giocatori partiranno con delle carte in mano e con il mazzo di pesca in mezzo, alla portata di tutti. Ogni partecipante dovrà pescare una carta da aggiungere a quelle che già possiede e giocarne una in un mucchietto di scarti alla propria destra o alla propria sinistra. La partita però non si svolge a turni: tutti giocano in contemporanea tanto che agilità di mano e velocità di reazione saranno essenziali.

Quando verranno giocati gli Sbam! la sfida verrà sospesa, a meno che non si annulli l’azione con un Opsss…, dando luogo al confronto tra i combattenti. Anzitutto è necessario contare quante carte Sbam! siano state giocate – si tratta dell’unica carta che può essere calata contemporaneamente insieme ad altre dello stesso tipo –. Se fossero tre tutti gli altri giocatori devono prendere direttamente un punto danno; se fossero due chi l’ha giocata risulterebbe immune ai danni degli scontri, con una si procede al normale calcolo delle sfide.

Per decretare il vincitore della lotta si prendono solo le carte del colore che maggiormente è stato giocato tra i due partecipanti, quindi si sommano i punti indicati sopra queste. Chi ha il punteggio minore subisce un danno. Al quinto danno il giocatore è sconfitto ed esce dal gioco. Chi rimarrà per ultimo sul ring sarà il vincitore di Sbam!. A creare maggior variabilità ci sono delle carte speciali, dotate di effetti particolari da tenere in considerazione durante il conteggio e nel decidere se e quando giocarle.

Sbam! risulta un gioco dinamico basato sulla velocità e non sulla turnazione. Grazie a questo effetto che lo rende caotico e grazie a un regolamento semplice, il prodotto di Cranio Creations si rivela essere perfettamente godibile da tutti i partecipanti: sia i più giovani – dagli otto anni in su – sia a chi non è avvezzo ai giochi da tavolo. Con turni che vanno dai pochi secondi alla manciata di minuti al massimo, il prodotto è un ottimo filler che trascinerà i partecipanti tra risate coinvolgenti e sfide a chi ha la mano più veloce.

Titolo: Sbam!

Editore: Cranio Creations

Comments

comments