24 Views

fogniniGrande entusiasmo per gli internazionali di tennis di Roma. I big del tennis mondiale si stanno sfidando in match sempre più avvincenti che stanno infiammando la Capitale. Nella giornata di ieri, martedì 16 maggio, il Foro Italico ha vissuto una serata indimenticabile per i colori azzurri. Il tennista italiano Fabio Fognini, infatti, come racconta il sito specializzato Tennis World Italia, ha eliminato il numero uno al mondo Andy Murray al termine di un match combattutissimo, pieno di colpi sensazionali che hanno esaltato i tanti tifosi sugli spalti. Fabio Fognini si è liberato di Murray con il risultato di 6-2 6-4 in un’ora e 33 minuti di gioco. Agli ottavi il tennista sanremese se la vedrà con il vincente del match tra Zverev e Troicki.

Sorride il numero due del mondo, Novak Djokovic, che ha faticato soltanto nel primo set per avere ragione dell’inglese Bedene. 7-6 6-2 il risultato finale a vantaggio del serbo che ha fatto valere la maggiore caratura tecnica.

Da segnalare il ritiro di Nick Kyrgios a causa di un problema all’anca che ne mette in dubbio anche la presenza al Roland Garros. L’australiano doveva scendere in campo contro lo spagnolo Roberto Bautista Agut, ma al suo posto entra in tabellone Alexandr Dolgopolov. In campo femminile male Roberta Vinci, sconfitta al primo turno da Ekaterina Makarova. La mancina russa numero 43 al mondo ha vinto 6-2 6-1 contro l’ultima italiana rimasta in gara nel torneo femminile. La Vinci ha sofferto in fase difensiva, senza mai trovare soluzioni per far male all’avversaria. Bene, invece, l’inglese Johanna Konta, testa di serie numero 5 che ha avuto la meglio sulla Putinseva per 6-3 6-0. Eliminata a sorpresa Madison Keys, finalista lo scorso anno contro Serena Williams, battuta dalla Gavrilova per 2-6 7-5 7-5.

Oggi si completeranno i match del secondo turno dei tabelloni maschile e femminile. Attesa per lo spagnolo Rafael Nadal che inizierà la rincorsa all’ottavo titolo contro il connazionale Nicolas Almagro, che ha già eliminato due italiani (Sonego e Seppi). Per Nadal, reduce dalla vittoria di Madrid, non dovrebbero esserci problemi. Da tener d’occhio lo scontro tra David Ferrer e il giapponese Kei Nishikori. In campo anche Stan Wawrinka che affronterà sul campo Centrale il francese Benoit Paire. In campo femminile oggi tocca alla numero uno del mondo, Angelique Kerber. La tedesca giocherà sul Campo Centrale contro l’estone Anett Kontaveit.

Match che si prospetta molto interessante anche a causa delle condizioni di salute della teutonica, costretta al ritiro a Madrid per un problema alla coscia. La spagnola Garbine Muguruza chiuderà la sessione serale contro un’altra qualificata, la lettone Jelena Ostapenko, 19enne molto interessante. Molto interessante il match tra Simona Halep, vincitrice a Madrid, e Laura Siegemund. L’americana Venus Williams se la vedrà, infine, contro l’ucraina Lesia Tsurenko.

Tutti match molto interessanti, quindi, per gli appassionati di tennis che in questi giorni si stanno divertendo con i colpi dei campioni giunti a Roma per il Masters 1000. Chi trionferà a Roma? E’ presto per dirlo, ma il torneo sembra essere più incerto che mai.

Comments

comments