smartphoneI casino online hanno sempre più estimatori in Italia, è un dato di fatto. Sono tanti i motivi per cui questi luoghi virtuali del divertimento ma uno in particolare a nostro avviso hanno consentito questo boom nel corso dell’ultimo anno: la diffusione di smartphone e tablet con relativa connessione 3G-4G che permette di essere in rete praticamente in qualsiasi luogo ed in qualsiasi momento. Tutto questo ha di fatto aperto le porte a tutti gli appassionati che non sono più costretti ad accedere al proprio casino online preferito soltanto tramite personal computer.

Diciamo che il canale mobile del gioco era un passo che quasi scontato visto i tempi attuali in cui le innovazioni tecnologiche si susseguono a ritmi vertiginosi. Ed ovviamente a questa rivoluzione è susseguito un repentino aumento dei giocatori che prima utilizzava quasi esclusivamente il pc, mentre ora si sono quasi completamente spostati sui dispositivi mobili. Maggiore praticità e velocità probabilmente hanno influito notevolmente in questa scelta. C’è da dire però che fino a qualche tempo fa giocare su smartphone ai casino online non era proprio un passatempo molto in voga, ma poi grazie alle informazioni fornite dagli operatori di gioco che hanno trasmesso notevole sicurezza questa distanza si è sempre più assottigliata tanto da far sbilanciare gli esperti del settore nel noto rapporto Juniper Research in cui viene stabilito che in Italia nel 2019 la metà dei giocatori online (riferita sia a casino online che alle scommesse sportive online) accederà ai servizi del proprio operatore esclusivamente da canale mobile.

Se i giochi da casino online come slot machine, blackjack e roulette vi hanno sempre affascinato ed incuriosito ma non avete mai compiuto l’ultimo passo, ovvero quello di iscrivervi al sito di un operatore di gioco, dovrete seguire una semplicissima regola per non incorrere in nessun problema di sorta: scegliete un sito che termini con .it, come ad esempio casino.netbet.it e che soprattutto sia riconosciuto e autorizzato ad operare in Italia da AAMS. Soltanto in questo modo non avrete nessun tipo di problema.

Comments

comments