336 Views

La nutraceutica e la nutracosmetceutica, due branche della medicina anti-aging, hanno selezionato degli alimenti che hanno delle funzioni e delle proprietà anti-age, ovvero cibi che proteggono la pelle dai segni causati dallo scorrere del tempo. Da moltissimi anni ormai è stata sottolineata l’importanza dell’acqua in questo senso, la cui quantità corretta da assumere per combattere l’avanzare dell’età sarebbe equivalente a circa due litri al giorno. Tuttavia, oltre all’acqua, ci sono tanti altri alimenti, inseriti nella categoria dei super food, che svolgono una vera e propria funzione dermo-protettiva.

I super food: la scoperta delle proprietà del Rambutan

I super food sono degli alimenti ricchi di sostanze nutritive, protettive ed idratanti che fanno in modo di rendere la pelle più giovane e curata possibile. Che si tratti di cibi anti-età è testimoniato dal fatto che il loro scopo è proprio quello di mantenere integra la struttura epidermica, che mano a mano con il passare del tempo va sempre più a deteriorarsi. Negli anni sono state ricercate tantissime soluzioni in merito a queste problematiche, sono stati proposti tanti tipi di creme anti-rughe, ma le controindicazioni che alcune dil queste hanno in particolar modo sulle pelli sensibili hanno sempre lasciato qualche dubbio riguardo la loro efficienza ed il loro utilizzo. Per i più dubbiosi, recentemente è stata portata alla luce una novità vegetale molto interessante: il Rambutan, ossia un prodotto naturale che, illuminando la pelle e distendendo le rughe di espressione, apporta diversi benefici al corpo. Quando parliamo del Rambutan, parliamo di un frutto tropicale proveniente dall’area del Sud-Est Asiatico, diffuso in particolar modo in Malesia. Il Rambutan è un vero e proprio super food, poiché caratterizzato dalla presenza di vitamina C, antiossidanti, proteine e grassi buoni. Ad offrire benefici alla pelle sono sia la polpa sia la buccia del Rambutan. Per le sue caratteristiche e per il suo gusto, andrebbe senza ombra di dubbio inserito nella propria dieta alimentare. Non a caso, sul web abbiamo a nostra disposizione sempre più articoli, come ad esempio quello sul Rambutan dei Fratelli Orsero, che dispensano informazioni e consigli su questo particolare frutto.

Altri tipi di super food

Oltre al Rambutan, ci sono tanti altri tipi di alimenti che svolgono delle funzioni anti-age. Tra questi, rientrano sicuramente i semi di lino e i semi di chia, entrambi infatti, essendo piuttosto ricchi di acido alfa-linoleico che abbonda di omega 3, sono una forte fonte di fibre. Tra gli altri cibi che possono essere inseriti nella categoria dei super food troviamo anche le carote, le albicocche, la zucca, il mango e le bacche di Goji. Tutti loro hanno un elemento in comune: il beta-carotene. Si tratta di un pigmento decisamente più potente della vitamina E, che ha la funzione di proteggere la pelle e la sua struttura dalle radiazioni ultraviolette. Infine, gli ultimi cibi ricchi di nutrienti per la pelle di cui vi parliamo oggi sono i seguenti: frutti di bosco, frutti rossi, papaya, sushi, sashimi ed uva. Mentre i primi tre hanno tutti in comune il licopene, uno degli antiossidanti più potenti in circolazione, l’uva è ricca della presenza di vitamine A, C ed E, di minerali, beta-carotene e di altri elementi che aiutano ad ammorbidire la pelle. Per finire, mentre il sushi attraverso la fusione con le alghe svolge una funzione disintossicante, il sashimi è ricco di iodio e di acidi grassi che riescono a mantenere morbida la pelle.

Comments

comments