23 Views

unnamed“Autunno in Musica” è il titolo dell’appuntamento in programma sabato 25 ottobre al Podere Riosto di Pianoro (via di Riosto 12-24). Sono tre gli ingredienti principali della serata: l’ottimo cibo preparato dalla brigata di cucina dell’Agriturismo I Calanchi di Riosto (dagli antipasti di salumi e formaggi ai dolci casalinghi, passando per i passatelli alla boscaiola e per lo spezzatino di vitello con crema di Chardonnay), il rinomato vino griffato Podere Riosto e, per finire, la buona musica di Federico Stragà.

«Interprete e in qualche caso autore, dotato di un’ottima intonazione e un timbro basso e fascinoso… » (Dizionario completo della canzone italiana, Giunti Editore 2006). Federico Stragà si avvicina alla musica a sedici anni. Nell’ottobre ‘97 s’iscrive all’Accademia di Sanremo, supera tutte le selezioni e approda di diritto a Sanremo Giovani, dove, cantando “La notte di San Lorenzo”, cattura l’attenzione dei produttori Mara Majonchi e Bruno Tibaldi che gli propongono un contratto. Nel ‘98 partecipa tra le nuove proposte al Festival di Sanremo con il brano “Siamo noi”. Segue la pubblicazione dell’album d’esordio intitolato semplicemente FEDERICO STRAGA’. Domina la stagione radiofonica del 2000 con il brano “L’Astronauta”. La canzone viene apprezzata non solo dalle radio e dal pubblico ma anche da Bobby Solo e Franco Battiato, presenti in una terza versione del singolo. “L’Astronauta” fa da battistrada all’uscita del secondo album, CLICK HERE nel gennaio 2001, da cui vengono estratti altri due singoli di successo: “Cigno Macigno” ed “Eleonora non s’innamora”. Nell’estate 2002 esce il nuovo singolo “Coccodrillo Vegetariano”, con il quale vince ‘Un disco per l’estate’. Nell’autunno dello stesso anno partecipa al programma televisivo ‘Io tra di voi’, condotto da Iva Zanicchi su Rete 4, dove interpreta brani dal repertorio di Lucio Dalla, Frank Sinatra e Bruno Martino esibendosi in coppia con vari artisti tra cui Bruno Lauzi. Nel 2003 è nuovamente al Festival di Sanremo nella categoria Big interpretando “Volere volare” in coppia con Anna Tatangelo. Nel 2008 esce un cd-tributo intitolato “Federico Stragà canta Frank Sinatra”, dove interpreta alcuni tra i più grandi successi di “The voice”.

Comments

comments