Ed anche oggi abbiamo soddisfatta la curiosità che attanaglia i tanti giocatori e curiosi che si arrovellano la mente per capire quali siano i numeri “magici”, vale a dire i numeri che fanno attendere in nome di quella cabala di attese e di calcoli a metà tra la scienza e la cultura popolare.

Ci sono, è vero, i numeri che si fanno attendere, i numeri che escono con più frequenza, i numeri che non escono per tante estrazioni al punto di creare una tensione di attesa e di aspirazioni che, spesso, vanno evase.
La base di tutto rimane la Dea Fortuna e capire che il gioco è divertimento, attesa, simpatia e ci sta anche che ci si faccia un film sui numeri ed i loro significati come è, oramai, classico.

Se analizziamo questa tornata, comunicata alle ore 20,00 del Giovedì 19 Maggio all’Agenzia delle Dogane e Monopoli, come da rito, ci sono dei dettagli interessanti.
Queste le estrazioni Lotto delle dieci ruote e la ruota Nazionale.

BARI 32 21 59 44 90

CAGLIARI 10 25 53 67 17

FIRENZE 7 57 11 1 60

GENOVA 29 51 41 56 48

MILANO 86 41 37 30 26

NAPOLI 33 54 78 41 19

PALERMO 23 13 6 81 56

ROMA 4 14 61 17 47

TORINO 3 42 34 69 59

VENEZIA 89 13 38 74 65

NAZIONALE  53 35 85 72 82

A Napoli esce il 41, “il buffone”, chissà se porta bene con un po’ di simpatia; intanto però in molti hanno notato che, sempre a Napoli, si sta creando un movimento di “vibe” sull’8, ormai classificato come numero ritardatario “speciale” con 168 estrazioni.
Sembra quasi una battuta ma l’8 significa la Madonna, probabilmente abbinata alla Immacolata Concezione, ed a Napoli aspettare la Madonna rischia di diventare una fonte di preghiere ad hoc.
Segue Cagliari con il 15 che fa penare gli scommettitori da 120 estrazioni, significa “il ragazzo-ò Guagliòne”, e secondo alcuni sarà più rapido ad uscire della Madonna.
Abbiamo, in terza posizione, il 58 di Torino con 105 estrazioni evase e qui si sprecano i lazzi perché nel gergo cabalistico degli esperti di sogni significa “pacco” o “paccotto”, inteso come involucro ma anche come modalità di presentazione di un cibo di strada, una specialità, insomma. Ma il pacco o paccotto può essere anche un mattone presentato come un prodotto d’occasione, in un bel pacco colorato.
Torino attende un mattone al posto di una radio? Ridiamoci sopra ma, intanto, si sprecano abbinamenti e possibilità di indovinare non solo i numeri ma anche le combinazioni.
In quel caso il divertimento aumenta, le attese anche ma anche i calcoli matematici perché oggi la superstizione si abbina alla scienza.

Comments

comments