10 Views

borsaCon l’inizio del nuovo anno possono aprissi nuove strade, anche in campo economico e finanziario. In particolare possono esserci nuove possibilità di guadagno in borsa, ecco perché bisogna conoscere bene il mercato azionario e cercare di capire dove investire oggi, soprattutto nei primi mesi e settimane del nuovo anno. In particolare, prima di fare un investimento preciso, bisognerà tenere in considerazione il panorama internazionale che possiamo trovarci davanti nel 2017, dove innanzitutto bisognerà verificare l’andamento dell’economia cinese, che dopo un 2016 sostanzialmente fermo punterà a ripartire più forte di prima, una prospettiva che può cambiare davvero le possibilità di investimento, inoltre bisognerà valutare anche la valutazione di materie prime come il petrolio.

Vedendo quali possono essere i migliori investimenti oggi e per il 2017, c’è da dire che ai primi posti si devono mettere i beni rifugio, che oltre ad oro e immobili vedono anche l’avanzata dei diamanti e delle opere d’arte. Infatti sempre più persone decidono di acquistare opere d’arti e di conservarle nelle loro case per diverso tempo, dopo un arco di tempo molto lungo poi si decide di vendere l’opera, che col tempo ha acquisito ancora più valore. Naturalmente per investire in questo settore c’è bisogno di avere una forte conoscenza artistica, altrimenti si corre il rischio di fallire nell’investimento. Se invece si decide di investire in azioni allora bisogna puntare ad aziende quotate in borsa che operino innanzitutto in un settore che viva un momento di splendore, poi bisogna valutare alcuni dati di questa azienda. In particolare gli attivi di cassa, il fatturato, il bilancio in generale, le previsioni che vengono fatte per il futuro. Un altro modo per investire bene in borsa è quello di non scegliere una sola azienda, ma diverse aziende. In dettaglio, quando si individua un mercato che vive un momento fiorente, è meglio investire su diverse aziende che ne fanno parte, invece che puntare tutto il capitale su una sola, in questo modo si avrà una divisione del rischio.

Un’altra strategia che può essere vincente quando si invece in borsa è quella della diversificazione, ossia di investire in diversi mercati, valutando attentamente i risultati che si sono ottenuti in essi ma soprattutto le prospettive di guadagno che ci sono nel futuro. Un altro aspetto fondamentale è la tempistica, ossia bisogna decidere bene quando vendere o comprare determinate azioni, diventa un punto fondamentale per la riuscita dell’investimento. Per chi opera nel nostro paese, il 2017 sarà un anno dove non si consiglia di investire nei titoli bancari, un settore che sta vivendo un periodo di forte crisi, soprattutto per la questione Monte Paschi di Siena.

Comments

comments