316 Views

Casarano (18/03/24) – Si svolgerà sabato 23 marzo alle ore 18, presso il nuovo punto vendita della casa editrice Primiceri Editore in Corso XX Settembre 189 a Casarano, in provincia di Lecce, la presentazione dell’atteso romanzo d’esordio “Fuori dall’oscurità” del giovane e talentuoso scrittore salentino Matteo Reho. Dialogherà con l’autore, la dott.ssa Mariangela Simone.

Il libro, pubblicato da pochi mesi dalla casa editrice Libri dell’Arco, ha già conquistato il pubblico e la critica, diventando finalista, su proposta della Giuria, al prestigioso Premio nazionale di Storia ”Monte Carmignano per l’Europa Memoria e Riconciliazione 2023″.

Ambientato sullo sfondo drammatico della Seconda guerra mondiale, “Fuori dall’oscurità” narra la storia di Alexander Von Bergen, figlio di un gerarca nazista, che si trova di fronte a scelte di vita decisive. Il suo incontro con Elisha Jesi, una prigioniera di un campo di concentramento, diventa il catalizzatore di un profondo cambiamento interiore. Attraverso un viaggio di presa di coscienza e crescita personale, Alexander si troverà a dover scegliere tra la fedeltà alla famiglia e ai falsi ideali nazisti, e la ribellione contro un sistema di ingiustizia e oppressione.

La selezione del libro come finalista al Premio ”Monte Carmignano per l’Europa Memoria e Riconciliazione 2023″ testimonia l’importanza del romanzo come strumento di riflessione sulla storia, sulla memoria collettiva e sulla necessità di riconciliazione, temi sempre attuali e cruciali nella costruzione di un futuro di pace e comprensione.

Nato nel 1989 a Casarano, Matteo L. Reho fa il suo ingresso nel mondo letterario con un’opera che si distingue per profondità tematica e maturità narrativa. La sua formazione classica traspare nella capacità di tessere trame complesse, arricchite da una profonda riflessione morale e storica.

La presentazione è a ingresso libero e aperta a tutti: giornalisti, critici, appassionati di storia e letteratura, e chiunque sia interessato a esplorare le complesse dinamiche della memoria storica attraverso il potere della narrazione. Un’occasione unica per dialogare con l’autore e scoprire i retroscena della creazione di un’opera già riconosciuta per il suo valore letterario e storico.

Comments

comments