16 Views

Sono in tutto oltre 150 gli ettari di vegetazione bruciati dall’incendio boschivo di vaste dimensioni che sta interessando da ieri pomeriggio alle 16.30 il comune di Gravina in Puglia, in località “La Capasa”, nel bosco “Difesa Grande”, uno dei più importanti complessi boscati della Puglia, rientrante in area SIC (Sito di Importanza Comunitaria).

Lo comunica la Protezione civile regionale. A causa della vastità dell’incendio, del forte vento, delle alte temperature e della natura impervia della zona interessata dalle fiamme, le operazioni di spegnimento sono particolarmente difficoltose e hanno reso necessari oltre 15 interventi aerei a supporto delle squadre a terra. Le fiamme hanno raggiunto anche alcune abitazioni della località Rifezza – Pantone, che sono state fatte evacuare a scopo precauzionale e la strada provinciale 193, che è stata chiusa al traffico. Fino alle 20,30 di questa sera proseguiranno gli interventi aerei. L’area verrà poi presidiata per tutta la notte, fino alle prime ore di domani, quando gli aerei riprenderanno a lanciare acqua. L’ Assessore regionale alla Protezione civile Fabiano Amati è in costante contatto con il Sindaco di Gravina in Puglia. “Ringrazio – ha detto Amati – l’amministrazione comunale di Gravina per la grande collaborazione che sta fornendo a tutti i soccorritori”.

Comments

comments