51 Views

cover_marirosafedele_burattinodiasterischi Voce stupenda, viso dolcissimo, si presenta cosi Marirosa Fedele artista dai grandi orizzonti artistici.

In anteprima in questi giorni il suo primo singolo “Burattino di Asterischi”.Il singolo anticipa E.P. omonimo, prodotto dall’etichetta Terzo Millennio – Distribuzione Self

BURATTINO DI ASTERISCHI

Tra dolci sensazioni, inesorabili passioni e semplici emozioni, nasce il brano Burattino di Asterischi.  In esso vengono rivelate e raccontate le nude e crude sfaccettature dell’animo umano, un animo provato e spesso tempestato da fragili emozioni e forti delusioni. E’ il racconto di respiri, di parole dette al vento e parole inferte ardendo, di sguardi persi e vuoti rivolti a non lasciare gioco a un pungente Mangiafuoco che volendo poi colpire il mite e muto burattino – senza vincere la sfida – resta fermo nel rancore, con sapore misto amore come un uomo senza fiore.

MARIROSA FEDELE

Brasiliana di nascita ed Irpina d’adozione, Marirosa Fedele muove i primi passi artistici nella sua terra, studiando, ascoltando e reinterpretando brani peruviani, celtici e portoghesi.

Dapprima in qualità di voce solista per il coro delle Voci Bianche del Teatro Carlo Gesualdo di Avellino, in brani di Mercedes Sosa, Liza Minnelli, Noa, Lauryn Hill, foto_marirosafedele_2poi lavorando come Vocalist per Antonella Bucci nel tour “Get Back” e collaborando nello stesso periodo, con musicisti del calibro di DarioDeidda, Gigi De Rienzo, Davide Cantarella, Alberto D’Anna e con ilchitarrista Nico D’Alessio.

Successivamente, attraverso l’esperienza musicale in formazioni di duo, trio, quartet and quintet, con i jazzisti campani Vincenzo Saetta e Michele Penta, approda al mondo dello swing, della bossa nova, del jazz e del soul, ripercorrendo in un viaggio nostalgico melodico, storie, colori vocali e giochi armonici dei grandi del passato.

Sinatra, Fitzgerald, Nat King Cole, Armstrong, Jobim, Elis Regina, Toquinho, Dionne Warwick, Vanoni, Mina, Tenco, Martino sono stati i capisaldi della sua formazione artistica e live.

E’ attraverso poi la composizione dei suoi brani che sperimenta, osa e cerca un suo linguaggio musicale, testuale e performativo, fissandolo in un Concept Album targato “Burattino di Asterischi”.

Comments

comments