Lutto nell’Automobilismo sportivo umbro per la scomparsa di Marcello Cecilioni, Ufficiale di Gara di lunga esperienza.

L’intera Delegazione ACI Sport Umbria ha espresso alla famiglia, la propria vicinanza ed il cordoglio dell’intera regione, che perde un valido Direttore di Gara Internazionale ed un riferimento per l’intera categoria degli Ufficiali di Gara.

Eugubino orgoglioso delle sue origini, Cecilioni avrebbe compiuto 75 anni il prossimo 3 febbraio, apprezzato Direttore di Gara, per lungo tempo all’Autodromo di Magione, ha anche diretto molte salite e da sempre nello staff di direzione del Trofeo Fagioli, nella sua città. E’ stato anche riferimento e guida per tanti giovani nell’iter di Ufficiali di Gara. “Sono profondamente colpito – esclama Ruggero Campi, Delegato ACI Sport Umbria e Presidente AC Perugia – Marcello è stato un punto di riferimento per la federazione umbra e non solo. Quel suo carattere essenziale, scorbutico, rispettoso degli altri ma sicuro della sulla professionalità lo rendeva unico. Mi unisco senza nascondere la mia commozione alla grande famiglia che lo saluta con l’affetto che merita”-.

“Una persona buona e dalla sincerità unica – afferma Federico Giulivi, Fiduciario ACI Sport Umbria – Lasciano un vuoto incolmabile la persona e l’ufficiale di gara, entrambi di elevato spessore. Di lui ho sempre ammirato, oltre le risate che ci faceva fare, quanto la forza della passione sia più potente della forza fisica: alle sue gare c’era sempre, nonostante tutto. Mancherà a tutti”-.

Comments

comments