12-segni-zodiacali(di Giulio Perrotta) Come abbiamo già visto, i “Segni Zodiacali” rappresentano il centro della disciplina astrologica; sono 12: Ariete, Toro, Gemelli, Cancro, Leone, Vergine, Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci.

E sono suddivisi in 4 categorie (aria, acqua, terra e fuoco).

Abbiamo anche analizzato i primi 6 segni zodiacali.

Vediamo adesso i successivi e ultimi 6.

2

Continuiamo con la Bilancia.

E’ il settimo segno dello Zodiaco. E’’ governato da Venere ed è un segno d’aria.

Il Sole occupa, nello Zodiaco Tropicale, i gradi della Bilancia, per approssimazione, dal 23 Settembre al 22 Ottobre.

Chi è Bilancia, ha una forte dote intellettuale, gli piace scoprire cose nuove, alternando tradizione e novità. Sono fortemente legati all’equità e alla giustizia, non sopportano la disobbedienza e il disordine, sono protettivi e hanno un fortissimo senso estetico, come la Vergine. Sono molto attratti dal fascino e dalla bellezza e per questo risultano superficiali; nonostante la forte spinta emotiva, l’apparenza li colpisce più della sostanza e tendono a giudicare troppo ciò che vedono e vivono.

Anatomicamente, corrisponde ai reni.

Lo Scorpione è l’ottavo segno zodiacale, è governato da Marte e Plutone ed è un segno d’acqua.

Il Sole occupa, nello Zodiaco Tropicale, i gradi dello Scorpione, per approssimazione, dal 23 Ottobre al 21 Novembre.

Colui che è Scorpione è dotato di grande fascino e sa ammaliare. Ama il rischio e il pericolo, ama le soluzioni difficili ed è molto fisico. E’ perverso e passionale, ama le stranezze e il mistero. E’ fortemente esoterico ed è dotato di doti intellettive straordinarie. E’ sensibile, a tratti vulnerabile e molto emotivo. Sono furbi e hanno un forte senso dell’umorismo, che spesso eccede nella cattiveria e nella crudeltà. Sono pettegoli ed egocentrici, anche se amano non mettersi in mostra in prima persona e direttamente. Amano le lusinghe.

Sono vendicativi e nemici temibili. Sono gelosi e violenti, a tratti pericolosi.

Anatomicamente, il segno dello Scorpione è associato all’’apparato riproduttivo e alla vescica.

Il Sagittario è’ il nono segno dello Zodiaco. E’’ governato da Giove ed è un segno di fuoco.

Il Sole occupa, nello Zodiaco Tropicale, i gradi del Sagittario, per approssimazione, dal 22 Novembre al 21 Dicembre.

Sono dotati di ottimismo e amano viaggiare e conoscere. Sono amanti della conquista e vogliono apprendere sempre.

Perdono spesso la concentrazione e mancano di attenzione nei dettagli, sottovalutando spesso il pericolo. Si considera conoscitore del mondo e delle persone.

Nei sentimenti, il rapporto con un Sagittario non è semplicissimo: è tutta una competizione e deve sentirsi amato e cercato. Ama che sia tutto una gara, dove comunque vince lui.

Anatomicamente, il Sagittario corrisponde alla gamba, dalla caviglia alla coscia.

Il Capricorno è il decimo segno dello Zodiaco ed è’ governato da Saturno. E’ un segno di Terra.

Il Sole occupa, nello Zodiaco Tropicale, i gradi del Capricorno, per approssimazione, dal 22 Dicembre al 19 Gennaio.

E’ razionale, molto attento ai dettagli e pignolo. Adora arrivare e dimostrare agli altri il suo valore.

Ha un culto quasi smisurato del successo e del potere: adora apparire! Tuttavia, non pone mai l’attenzione su di sé: se si vanta di qualcosa, lo fa dei propri risultati. Le persone del Capricorno hanno buon gusto e un fine palato e ottimo senso dell’’eleganza, anche se spesso non si prendono cura di loro per apparire ma per essere. Sono amanti della solitudine e della tranquillità, nonché della buona compagnia, purché selezionata.

Sono testardi e selettivi, anche in amore. Si concedono il giusto e mai sopra le righe. Difficilmente tradiscono, se non per rabbia, disperazione o ripicca, essendo molto inclini alle piccole e sottili vendette.

Anatomicamente, il Capricorno rappresenta la spina dorsale, nonché l’ossatura in generale.

L’Acquario è l’’undicesimo segno dello Zodiaco. E’ governato da Urano e Saturno ed è un segno d’aria.

Il Sole occupa, nello Zodiaco Tropicale, i gradi dell’Acquario, per approssimazione, dal 20 Gennaio al 18 Febbraio.

E’ intelligente e amante del rinnovamento e della novità. Ama viaggiare per conoscere e apprendere e non si ferma mai al classico, ritenendolo quasi sempre noioso o banale. E’ insofferente ai legami duraturi, a meno che non siano costruttivi e lascino spazi personali e privati.

La libertà, anche mentale, viene prima di tutto. Questa è la loro felicità. Cambiano spesso idea e sono volubili.

Non amano la gelosia e spesso sono disattenti, diventando dei traditori se infelici.

Anatomicamente, l’’Acquario è legato alle caviglie, nonché alla circolazione venosa del sangue.

I Pesci sono l’’ultimo (e dodicesimo) segno dello Zodiaco. Sono governati da Giove e Nettuno e’ sono un segno d’acqua.

Il Sole occupa, nello Zodiaco Tropicale, i gradi dell’Acquario, per approssimazione, dal 19 Febbraio al 20 Marzo.

Sono fragili, sensibili, vulnerabili e creduloni. Buoni per natura e fiduciosi verso il prossimo, tendono a farsi problemi inesistenti e a farsi del male, arrivando anche a punirsi. Sono estrosi e geniali ma disperdono spesso energie in problemi mentali come ansia, panico e depressione.

Sono generalmente considerati molto disordinati e poco inclini alla concentrazione.

Sono, infatti, capaci di sfruttare gli errori, propri e altrui, di vedere i problemi come opportunità e, soprattutto, di adattarsi all’’imprevisto, essendo anche molto altruisti. Amano ascoltare e comprendere.

I Pesci hanno una vita amorosa molto intensa: spesso costellata di delusioni e dolori perché ci mettono il 100% senza pararsi mai la schiena.

Anatomicamente, i Pesci simboleggiano i piedi.

Comments

comments