E’ scomparso all’età di 70 anni, Renato Nicolini, ex assessore alla Cultura del Comune di Roma, dal 1976 al 1985 sotto giunte di centrosinistra. Nicolini é noto soprattutto per essere stato l’ideatore dell’Estate Romana, la kermesse culturale ideata durante gli Anni di Piombo per vincere la paura di portare la gente nelle strade. Nicolini, architetto e intellettuale di spicco della sinistra italiana, Nicolini, era malato da tempo. Il decesso, avvenuto stamani, sarebbe stato causato da improvvise complicazioni che hanno aggravato il suo stato di salute.

“Rendo omaggio a Renato Nicolini, una delle persone più creative della recente storia politica e culturale di Roma. Al di là delle visioni politiche, Nicolini è stato per tutti un maestro di come si porta la cultura in mezzo alla gente e di come la cultura può alimentare l’anima e l’identità di una città. Le sue creazioni culturali, e in particolare l’Estate Romana, hanno cambiato la storia della politica culturale non solo di Roma ma di tutte le città italiane”. Sono le parole del sindaco di Roma, Gianni Alemanno, in ricordo di Renato Nicolini.

Comments

comments