147 Views

Un nuovo rally è all’orizzonte nel panorama nazionale, in programma per il 4 e 5 novembre. E’ la novità proposta da Reggello Motorsport, il “Rally Città di Scandicci-Colli Fiorentini”, che già con la notizia dell’iscrizione a calendario della fine 2022 ebbe a creare molto interesse.

Un interesse da parte del tessuto sportivo toscano e non solo unito al forte coinvolgimento, un vero e proprio sostegno da parte del Comune di Scandicci che, insieme a Lastra a Signa, Montelupo Fiorentino e Montespertoli hanno a cuore la valorizzazione del territorio dei colli fiorentini, certamente vedendo grandi potenzialità con il motorsport. Ciò al fine di dare una significativa ricaduta sia di immagine che economica per il comparto turistico-ricettivo dei luoghi. Significativo anche l’appoggio da parte dell’Automobile Club Firenze.

La gara è in cantiere, Reggello Motor Sport, sodalizio di forte esperienza che organizza da 15 anni il Rally di Reggello, sta definendo i dettagli del percorso che avrà circa 60 chilometri di distanza competitiva con le prove speciali che saranno distribuite su due giorni.  Un percorso, quello che i concorrenti si troveranno ad affrontare in ampia parte inedito ma che andrà ad ispirarsi anche dalla tradizione, tornando sulle strade dell’indimenticato Rally dell’Impruneta.

Scandicci sarà il centro propulsore della competizione, ospitando la partenza in Piazza della Resistenza alle 15,00 di sabato 4 novembre ed anche l’arrivo, previsto per la domenica dalle ore 17,00.

Logistica assai agevole, per gli addetti ai lavori, con il Parco di Assistenza previsto nella zona industriale di Scandicci, a breve distanza dal casello della autostrada A1 Firenze-Scandicci” mentre i riordinamenti sono previsti alla Co.Bra.Ma. concessionaria Audi e VolksWagen in Scandicci.

Comments

comments