41 Views

Delpero-11-x“La vita e il tempo vissuti come arte a 360°” è un esposizione, un incontro tra artisti ticinesi e designer italiani. Gli artisti e i designer partecipanti all’esposizione sono CLAUDIO TADDEI, MARKUS ZOHNER, per il Ticino, FOUR PROJECT srl, DELFI srl, CRISTIAN SPORZON, per l’Italia.
Sponsor ed ospite d’eccezione Fujisato Company , che – con i suoi allestimenti – fornirà uno spunto di riflessione sul diverso concetto del tempo tra cultura occidentale ed orientale.
L’esposizione rimarrà aperta per tre giorni il 9-10-11 ottobre. Il vernissage dell’evento sarà il 9 ottobre dalle 18.30 presso la Lugano Urban Farm (LUF) in Viale Franscini 20, Lugano. Il venerdì sarà possibile visitare ancora l’esposizione e il sabato ci sarà la serata conclusiva.
Questa iniziativa è organizzata dalla CD Arts & Literature Consulting di Camilla Delpero (Lugano), in collaborazione gli architetti Raffaella Appino e Pier Giorgio Gatti del brand www.architettointasca.it (Torino).
Questo evento desidera far incontrare due mondi, in fondo non così lontani, come quello dell’arte e quello del design.
L’evento, della durata di tre giorni si distanzia dalla solita idea di esposizione; il luogo espositivo non è una galleria, bensì una villa in stile liberty. L’arte può essere fotografia o disegno, ma anche oggettistica d’arredo, il tutto accomunato dall’idea del tempo. Il tempo inteso come attesa, il tempo come cambiamento. L’intento dell’esposizione è quello di riunire diversi gruppi di appassionati d’arte, collezionisti e allo stesso tempo studi d’architettura, designer farli incontrare in un luogo neutro e tradurre in arte quello che apparentemente non si presenta come tale.
È l’evento lancio di una serie di eventi tra arte e design.

Comments

comments