Un pizzico di Indiana Jones, una goccia di Tomb Raider e tanto, tantissimo Relic Hunter sono gli ingredienti necessari per creare I Cacciatori di Tesori – Un Oscuro Segreto, pellicola cinese incentrata su un gruppo di avventurieri costretti a esplorare antiche rovine che celano dimenticati manufatti e infiniti pericoli, che rispondono alle regole dettate dai miti e dalle leggende dell’antica Cina.

Lo stato del Dragone è di fatto perfetto come sfondo a una storia di questo tipo: la sua storia che sprofonda in una cultura millenaria e i suoi miti altrettanto datati sono il background ottimale per una pellicola che vuole basarsi su azione e avventura legati alla tematica della fanta-archeologia.

Nelle profondità di una catena montuosa è nascosta una spada capace di donare al suo possessore un potere incredibile. Hu Bayi, assieme alla fidanza e all’amico Panda, deve avventurarsi nelle viscere della terra per trovare un elisir che è la sola speranza di sopravvivenza per Dente d’Oro. Ma il trio non sarà solo in questa missione: accanto a loro un gruppo malavitoso con cui saranno costretti a collaborare superando ostacoli letali che sono costati la vita a molti mojin del passato.

I Cacciatori di Tesori – Un Oscuro Segreto è un film che mischia tanta avventura con altrettanta azione, dando luogo a combattimenti che ricordano le classiche manovre del cinema tradizionale cinese, con movimento e mosse acrobatiche che sfidano le leggi della fisica nonché con l’impiego di armi atipiche e di grande fascino.

Gli effetti speciali in alcuni momenti patiscono la complessità di certe scene, ma bisogna riconoscere che la scuola cinese sta facendo grandi passi avanti nel tentativo di colmare il gap con alcune scuole occidentali di grande prestigio. Anche alcune scelte compiute dal regista, soprattutto nei concitati momenti dei combattimenti, sembrano perdere forza e non creare una perfetta fluidità dei movimenti.

La presenza di molta cultura orientale richiede un piccolo sforzo in più per lo spettatore occidentale che si troverà in una manciata di situazioni a non riuscire a cogliere perfettamente tutti i riferimenti culturali presenti, ma questo non rovinerà la piacevole esperienza della visione.

L’edizione proposta da Blue Swan sul mercato dell’home video italiano presenta un dvd con una sezione audio 5.1 sia per la versione italiana che per quella originale.

Titolo: Cacciatori di tesori – Un oscuro segreto

Distributore: Blue Swan

Comments

comments