14 Views

Prima di arrivare a giocare su Betfair casino online con un semplice clic e una connessione a Internet, il mondo dei casinò ha sviluppato una vastissima storia ricca di aneddoti, leggende, miti e scoperte archeologiche. Ecco quali sono le 5 curiosità più interessanti relative alla storia dei casinò.

 

I primi reperti archeologici risalgono a circa 4000 anni fa

In Cina sono state ritrovate delle tessere che assomigliano a piastrelle ma che in realtà venivano usate come fiches o carte da gioco. Gli archeologi stanno ancora studiando questi reperti che risalgono al 2000 a.C. mentre in Egitto, sono stati ritrovati dei veri e propri dadi da gioco che risalgono al 1500 a.C. e che venivano costruiti con ossa di animali.

La roulette di Pascal: dal moto perpetuo a gioco del diavolo

La roulette fu inventata dal famoso filosofo – matematico Blaise Pascal con lo scopo di dimostrare il moto perpetuo, ma la passione dello studioso per il gioco non gli impedì di crearne uno dei più famosi al mondo. La roulette è stata soprannominata il gioco del diavolo non solo per il movimento circolare della palla durante il gioco ma anche perché la somma dei numeri presenti sul tavolo è 666, numero che rappresenta nella cabala proprio le forze sataniche.

La nascita delle slot machine

Era il 1895 quando Charles Fey, un meccanico di origini tedesche che lavorava a New York, inventa un congegno ludico per intrattenere i suoi clienti in attesa delle riparazioni dei veicoli. Questa prima slot rudimentale aveva 5 immagini predisposte su ognuno dei 3 rulli, la maggior parte raffiguravano frutti e poi c’erano le famose campane. Quando i clienti vincevano, venivano premiati con caramelle gommose a gusto di fragola, limone, banana, arancia e cosi via, ecco spiegato anche perché nelle slot classiche da bar ci sono i frutti.

I primi casinò nel mondo

Non c’è nulla di più sbagliato che pensare a Las Vegas come la madre di tutti i casinò, infatti, la città, fino agli inizi del 1940 non era altro che un punto di ristoro per i viaggiatori che si dirigevano in Messico o in California e, soltanto nel 1946, fu aperto il primo casinò nel Flamingo Hotel.

I primi casinò in assoluto furono inaugurati in Europa, vera madre di tutti i casinò, a Venezia nel 1638, a Montecarlo e Baden nel XIX secolo, a Sanremo nel 1905.

Il Conte di Sandwich

John Montagu IV era un nobile britannico appassionato di casinò, tanto da trascorrere al tavolo da gioco ore e ore, persino nottate e giorni interi, dimenticandosi tutto il resto. Soprannominato il Conte di Sandwich perché viveva nell’omonima cittadina in Inghilterra, John un giorno ebbe un improvviso attacco di fame mentre giocava a carte ma non poteva alzarsi dal tavolo, così, ordinò al suo maggiordomo di preparare una bistecca che avrebbe mangiato senza le posate ma in mezzo a due fette di pane, per accelerare la pratica e tornare subito a giocare: ecco come è nato il sandwich.

Comments

comments