Il blackjack è un gioco molto popolare e presente su tutti i casinò online italiani legali certificati. A differenza di quello che il nome suggerisce questo gioco è nato in Francia, nel corso del XVII secolo, con il nome di “vingt-et-un”. Ventuno è anche il nome con cui si diffuse in Italia e con cui talvolta viene ancora chiamato. La maggior parte dei casinò online italiani legali certificati lo indica con il nome che acquisì negli USA. Esso derivava dalla coppia di asso e jack di picche, il black jack, che all’epoca veniva pagato 10 volte la posta.

Per vincere al blackjack bisogna battere il banco, e cercare di totalizzare la somma di 21, senza superarla, con due carte.

21 è anche il titolo di un famoso film di Robert Liketic, che narrava la storia vera di un gruppo di studenti che con l’aiuto della matematica sbancava i casinò proprio giocando al blackjack.

Il film con Kevin Spacey nel ruolo del professore, ebbe molto successo. All’epoca non si parlava ancora di siti legali di casinò, e il gioco veniva fatto nei casinò tradizionali.

Come la matematica aiuta nel blackjack

Ma è possibile farlo? Si può vincere al blackjack, magari standosene seduti a giocare a uno dei casinò online italiani legali certificati con la matematica?

Andiamo oltre il film e diamo uno sguardo alla storia vera a cui esso si ispirava. Nel 1994 un gruppo di studenti del Massachusetts Institute of Technology (Mit) fondò il Blackjack Club e inventò una tecnica basata sulla probabilità. Il gioco del blackjack consente infatti di poter effettuare dei calcoli dato che le uscite successive delle carte, sono influenzate dalle uscite precedenti. Su questo conteggio vi è anche un teorema espresso da un docente di matematica del Mit, Edward Thorpe. Questo viene spiegato all’interno del libro di Thorpe intitolato Beat the dealer.

Alla base di tutti i calcoli vi è l’assunto che le carte basse di un mazzo, quelle da 7 in giù sono sfavorevoli ai giocatore, quelle come 9, 10 le figure e gli assi, sono favorevoli. Quando esce una carta dal mazzo, ad esempio un re, si riduce la probabilità che ne esca un’altra. Quindi la possibilità di vincere aumenta se si ha una buona memoria e capacità di analisi del gioco.

La pratica di contare le carte è stata utilizzata da molti giocatori nel mondo del blackjack. Nei casinò tradizionali, a differenza di quanto avviene nei casinò online italiani legali certificati si presta molta attenzione al conteggio. L’attore Ben Affleck una volta fu allontanato da un casinò di Las Vegas perché sospettato di contare le carte.

Si può vincere ai casinò online italiani legali certificati contando le carte?

La questione che ora si pone è se sia possibile contare le carte nei casinò online italiani legali certificati. Di sicuro online nessuno ci guarda, ma il problema è un altro.

Quando si gioca a blackjack nel casinò tradizionale, i giocatori assistono alla distribuzione delle carte, e conoscono la penetrazione del mazzo. In pratica il giocatore può visualizzare quante carte sono state distribuite dal mazzo, prima che questo venga mischiato. Come si può immaginare questa informazione è molto importante per il conteggio. Quando si gioca a blackjack online, in uno dei casinò online italiani legali certificati, abbiamo a che fare con mazzi virtuali. Questi vengono mischiati ad ogni mano, quindi è inutile tenere traccia delle carte che sono uscite fino a un certo momento. Nei casinò online italiani legali e certificati AAMS, in pratica ogni nuova mano viene generata da un RNG, un numero casuale generato da un software. Dunque quello che avviene in una mano, non è influenzato dalle precedenti.

Ma i siti legali di casinò online, offrono un’altra possibilità: si tratta delle sale di blackjack live. Qui in cui le carte non vengono mischiate ad ogni giro, dal dealer e ci si può allenare con il conteggio.

Comments

comments