Laurea per esigenza o per passione e, soprattutto senza età. Con l’introduzione della laurea come titolo obbligatorio per lavorare in diversi profili nel campo della pubblica amministrazione e sanità (ora se ne parla sempre più insistentemente anche per i giornalisti), saranno migliaia le persone che “torneranno” a essere studenti. La via più pratica per conseguire una laurea coordinando gli studi al lavoro, é certamente quella dell’università telematica.

Iscriversi ad un’università on-line consente numerosi vantaggi ma bisogna saper scegliere bene.
L’offerta é varia ma non sono tutte uguali” – spiega Antonio Muia di Uniansi Puglia, università telematica convenzionata con altre università in Italia e all’estero – “E’ importante scegliere un’istituto che punti sulla qualità fornendo un’alta preparazione e un’assistenza continua agli iscritti. Solo un’offerta davvero completa e di qualità potrà fugare taluni pregiudizi che ancora si avvertono rispetto a tale metodo didattico“.
L’università telematica offre la possibilità di studiare da casa, seguendo online lezioni di autorevoli professori già docenti in altre università prestigiose. Lo studente online potrà contare su un tutor e sulla possibilità di recarsi a fare gli esami nella sede convenzionata più vicina al luogo di residenza. Sono attivi quasi tutti i corsi di laurea.
Il titolo di laurea conseguito attraverso l’università telematica è equipollente alla laurea presa in un’università statale e ha il medesimo valore legale.
Ma non sono solo gli studenti lavoratori a determinare il progressivo successo delle università via internet. Sono infatti molteplici le esigenze che spingono ad optare per questa possibilità, anche semplicemente la necessità di rimanere vicini a casa.
E i costi? Nessun problema, accedere ad un’università telematica é vantaggioso anche sotto questo aspetto.
Per saperne di più: www.uniansi.it

Comments

comments