Uno dei metodi sicuramenti più efficaci, veloci ed economici per sistemare e stoccare materiale, sia in ufficio sia a casa, ma anche in altri luoghi di lavoro è sicuramente l’utilizzo delle scaffalature in metallo, ma essendo sicuramente questa categoria abbastanza vasta, delle volte può risultare ostico scegliere quale si addice di maggiormente alle nostre esigenze.

Con l’articolo di oggi vorremmo proprio, entrando abbastanza nello specifico, elencare quelle che sono alcune tipologie di scaffalature metalliche che potete trovare in commercio e quali sono i vantaggi e svantaggi che ognuna di queste ha rispetto ad un’altra.

La prima categoria che proponiamo è quella delle scaffalature in metallo, cosi dette a rivetti; questa soluzione è la più economica tra tutte quelle presenti in commercio e presenta una facilità di installazione elevata e risulta altamente personalizzabile in termini di spazio disponibile tra un vano e l’altro.

Uno degli svantaggi più grandi di questa tipologia di scaffalature è forse il lato estetico, infatti anche se non risultano poi cosi brutte da vedere, non figureranno come la miglior parte della vostra casa nel caso decidiate di utilizzare.

La seconda categoria comprende le scaffalature in metallo in acciaio, le quali possono essere utilizzate in magazzini, uffici o officine, dove è richiesta un’alta densità di stoccaggio. Il loro più grande vantaggio è senza dubbio la personalizzazione offerta, ma che se viene sfruttata al massimo, comporta un costo non indifferente.

Questa categoria è particolarmente resistente e solida, consentendo quindi di applicare e stoccare materiale caratterizzato da pesi elevati senza il pericolo di avere cedimenti strutturali della scaffalatura stessa.

La terza categoria che vi vogliamo proporre è quelle delle scaffalature in metallo a filo, le quali possono essere montate in modo molto facile e veloce, e possono essere anche posizionate su rotelle in maniera da rendere la scaffalatura mobile e adattarla di volta in volta a seconda delle esigenze.

Questo tipo di scaffalature in metallo può essere utilizzato anche in caso in cui si lavori con oggetti che vengono a contatto con l’acqua, quali hanno bisogno di non avere un piano uniforme sotto di essi quando vengono stoccati.

Un altro vantaggio delle scaffalature a filo è quello di accumulare una quantità di polvere veramente ridotta rispetto alle categorie elencate precedentemente. Ovviamente hanno anche svantaggi, infatti il carico massimo applicabile a questa tipologia non raggiunge nella maggior parte dei casi i livelli delle prime due ed inoltre hanno mediamente un costo più elevato.

Comments

comments