ellenicatarantoTaranto - Nuovo grande successo per la “Comunità Ellenica di Taranto Maria Callas”, che ha celebrato il 4 febbraio scorso l’evento, benaugurale per il nuovo anno, del tradizionale taglio della Vasilopita (Κοπή της Βασιλοπιτας), con la presenza della Presidente della comunità, Maria Koutra, del vicepresidente, Antonis Georgopoulos, del noto artista Spyridon Trousas, pittore originario di Corfù, di Andreas Andreou, Segretario della Federazione delle Comunità e Confraternite Elleniche in Italia il quale ha portato anche i saluti e gli auguri della Presidente Olga Nassis e del Presidente della Società Filellenica Italiana Marco Galdi.

Alla serata hanno partecipato tantissimi altri ospiti, elleni e filelleni, fra cui personalità del mondo economico e politico-culturale della città di Taranto, città che si conferma come capitale importante della Magna Grecia col suo ricco patrimonio di storia, arte e cultura.

Il taglio della Vasilopita è il secondo grande evento della Comunità Ellenica di Taranto “Maria Callas” dopo quello inaugurale del 15 dicembre scorso con cui la comunità si è presentata alla città di Taranto dedicando l’iniziativa al pittore “El Greco”, Dominikos Theotokopoukos, definito anche “il pittore di Dio”, a 400 anni dalla sua scomparsa.

Con la manifestazione del taglio della Vasilopita, la comunità ellenica di Taranto “Maria Callas”, diventa una nuova consociata della Federazione OEKAI.

Comments

comments