Francesco Rutelli, da poco rientrato nel centrosinistra per sostenere la candidatura di Tabacci alle primarie, si è dichiarato favorevole alle adozioni da parte di coppie omosessuali. Puntuale é arrivato il commento, ironico, del presidente Arcigay Paolo Patané che su Facebook scrive:

A sorpresa oggi Rutelli si definisce a favore delle adozioni da parte di single o coppie omosessuali. Che succede? Manovre artificiali di restauro del rugoso “volto politico”, oppure qualcosa di nuovo c’è? In generale mi sembra che nelle forze politiche si sia diffusa una maggiore apertura sui nostri temi : della serie “qualcosa diamogliela”, ed ecco perchè è fondamentale che proprio ora la “sinistra” si assuma la responsabilità politica e storica di non prenderci in giro e di rappresentare i diritti in modo pieno e vero : matrimonio egualitario, pari opportunità e estensione della legge Mancino. Tutto il resto è “becchime” della marca “dagli le bricioline al povero omo/transessuale”.

Comments

comments